/ torinosportiva.it

Che tempo fa

Cerca nel web

torinosportiva.it | mercoledì 10 ottobre 2018, 06:00

Presentata la serie A2 del Barricalla CUS Torino Volley

In occasione della Giornata di Sport al Politecnico di Torino

Presentata la serie A2 del Barricalla CUS Torino Volley

E’ stata presentata ieri mattina, in occasione della Giornata di Sport al Politecnico, la formazione e lo staff del Barricalla CUS Torino Volley che prenderà parte alla Samsung Galaxy Volley Cup di serie A2 femminile.

Al tavolo dei relatori il Presidente CUS Torino Riccardo D’Elicio, la Prorettrice del Politecnico di Torino Patrizia Lombardi, il Presidente del Barricalla Alessandro Battaglino, il Direttore Marketing di Beebad Sergio Lugaro e il coach Michele Marchiaro.

Ha aperto gli interventi il Presidente D'Elicio: "Il rapporto tra CUS Torino e Atenei è molto forte e deve continuare a rafforzarsi. Abbiamo come atleti le migliori eccellenze sportive e, di conseguenza, la fusione tra sport e cultura è il modo migliore per fare conoscere il mondo cussino. Il progetto del volley femminile è un esempio lampante: è nato da zero e le nostre ragazze sono un fiore all'occhiello per noi e ne andiamo molto fieri. Vorrei che il Barricalla CUS Torino Volley fosse la squadra più interessante, sotto l'aspetto del gruppo, di tutta Italia. Abbiamo un allenatore innovativo, con delle idee molto interessanti tra cui la contaminazione tra gli sport; per esempio le ragazze ad oggi hanno provato un allenamento di arrampicata, atletica, lotta e karate. Ci sono tutti i presupposti per aspettarci una grande stagione. Infine un ringraziamento va a Collegno e Alpignano che ci sono stati vicini e continuano a contribuire alla buona riuscita del progetto volley cussino".
La parola è passata alla Prorettrice Lombardi: "Ringrazio personalmente, e a nome dell’ateneo che rappresento, il CUS Torino. Lo sport è una risorsa fondamentale per il Politecnico. Ho avuto una zia che negli anni '70 è stata la prima donna in Formula 1 e per me questa giornata di sport, a maggior ragione al femminile, è un motivo di orgoglio. Auguro il meglio a queste ragazze e a questa squadra, con la speranza che riescano a regalarci molte soddisfazioni ed emozioni".
In rappresentanza di Beebad il Direttore Marketing Lugaro: "Per noi è stato facile unirci al CUS Torino. Non abbiamo venduto soltanto un brand, ma siamo entrati a fare parte della famiglia cussina. Ci piace trasmettere un messaggio legato all’ambiente e alla naturalezza del nostro prodotto. Nel campo degli energy drink abbiamo creato una bevanda molto più salutare rispetto ad altri nostri concorrenti, senza taurina. Beebad è entrata ormai da qualche anno prepotentemente nel mercato e i risultati che stiamo ottenendo sono ottimi, proprio perché cerchiamo di venire incontro alle esigenze dei nostri consumatori, ma sempre con un occhio all'ambiente. Vi faccio i miei migliori auguri per l'inizio della nuova stagione. Ci tengo a ringraziare anche tutto lo staff della squadra cussina per i valori che hanno trasmesso e continueranno a trasmettere a tutte le atlete".
E’ stata la volta del Presidente Battaglino: "Le strade di Barricalla e CUS Torino si sono incontrate per caso ed è nata una piacevolissima collaborazione. Quest'anno la nostra azienda compirà trent'anni, un grande traguardo che siamo felici di condividere con questa squadra. Ringrazio, dunque, il CUS Torino e il Politecnico per la fantastica location scelta per questo evento. Per noi è un piacere collaborare con questa grande famiglia. Auguro a tutta la squadra di continuare a togliersi soddisfazioni nell'arco di questa nuova stagione".

Ha chiuso la conferenza coach Marchiaro: "Vorrei, prima di tutto, ringraziare la società perché in un solo anno sono stati fatti tanti passi in avanti. In primis il fattore campo: lo scorso anno abbiamo giocato le partite casalinghe in diversi palazzetti, ma finalmente quest'anno avremo un campo prestabilito per le gare interne e devo dire che il Pala Ruffini ci rende ancora più carichi per questo inizio di campionato. Sono stati fatti acquisti molto importanti. La squadra è molto competitiva, ma l'umiltà è sempre il nostro punto di forza. Penso sia doveroso ringraziare tutto lo staff che lavora assiduamente per rendere tutto ciò possibile".

Il Barricalla giocherà il primo match di campionato a Ravenna domenica 14 ottobre alle ore 17. Il primo match casalingo tra Barriccalla CUS Torino Volley e Cuore di Mamma Cutrofiano, si terrà invece il 21 ottobre al Pala Ruffini di Torino (viale Bistolfi 10) alle ore 17.

In questa occasione parte del ricavato dell’incasso verrà devoluto al progetto AGD Piemonte e Valle D’Aosta “Il Sorriso di Sole”, finalizzato al sostegno dei bambini e dei ragazzi con diabete e delle loro famiglie. All’interno dell’impianto sportivo sarà anche allestito uno stand che servirà come punto d’informazione per conoscere in maniera più approfondita la storia di questa associazione, le finalità del progetto e permetterà di effettuare donazioni (Info: www.collegnovolley.it). 

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore