/ Basket

Basket | 13 ottobre 2018, 09:00

Basket, la Fiat Torino cerca il riscatto al PalaVela contro Trieste

Dopo la sconfitta in EuroCup, Torino è chiamata alla riscossa in campionato

Basket, la Fiat Torino cerca il riscatto al PalaVela contro Trieste

A tre giorni dalla sconfitta che ha battezzato il PalaVela, la Fiat Torino torna in campo per l'anticipo della seconda giornata di campionato, che vede i gialloblù contrapposti alla neopromossa Trieste.

Entrambe a zero punti dopo la prima giornata, Torino e Trieste sono alla ricerca di due punti che, oltre alla classifica, farebbero benissimo al morale: ai biancorossi manca la vittoria in A1 dalla stagione 2003/2004, quando all'ultima giornata di Campionato, l'allora Pallacanestro Trieste - rifondata dopo il fallimento come Pallacanestro Trieste 2004 - sconfisse Cantù, per poi retrocedere in Lega2 e fallire; l'ultima vittoria di Torino in campionato, invece, risale alla giornata di chiusura della scorsa stagione regolare, quando Torino, dopo nove sconfitte consecutive, sconfisse Varese.

Sarà una partita speciale – commenta Marco Cusin che, pordenonese di nascita, ha mosso i primi passi a livello cestistico proprio a Trieste – perchè i ricordi sono molti e tutti significativi. Affronteremo il match con un unico obiettivo, quello di centrare i due punti che tutti vogliamo. Giocheremo per noi e per la Società che ha investito molto e merita di essere ripagata. Anche la scelta di passare al PalaVela è da leggere in questa chiave, in un’ottica di crescita costante e di proposta sempre più adeguata al pubblico e ai tifosi. Dovremo mettere tutta l’energia di cui disponiamo in campo, senza pensare agli agenti esterni, come in parte successo in Coppa. Un atteggiamento in parte comprensibile viste le nuove condizioni di gioco, la location differente, le logiche attese della “prima”, la novità della Coppa per molti di noi. Non mi limito a dire che basterà partire bene perchè ho visto Trieste nella partita iniziale contro la Virtus. Pur perdendola non ha mollato fino alla fine. Non conosco benissimo i nostri  avversari ma credo siano un buon gruppo e nell’occasione avranno meno da perdere rispetto a noi. Non vediamo l’ora di tornare in campo”.

Oltre a Cusin, altri due sono gli ex della partita: Marco De Benedetto - dopo tanti anni in gialloblù, è da giugno il nuovo Team Manager dell'Alma - e Chris Wright, playmaker di Bowie, Maryland visto a Torino nella stagione 2016/2017.

Per quanto riguarda i giocatori a disposizione, mentre Torino già nelle ultime partite ha avuto a disposizione l'intero organico, Trieste sta attraversando una piccola "crisi infermeria": oltre a Peric, Janelidze e Da Ros, sarà assente Justin Knox a casa di un infortunio al gomito occorso per un contatto durante l'allenamento di ieri.

Palla a due alle 20.30 al PalaVela, diretta TV su Eurosport 2 e streaming su Eurosport Player.

Sam

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium