/ torinosportiva.it

Che tempo fa

Cerca nel web

torinosportiva.it | mercoledì 17 ottobre 2018, 07:00

Gli Sportdipiù Tori Seduti ripartono da Varese

La stagione 2018/2019 inizia al termine di un'annata straordinaria ma dispendiosa, sia dal punto di vista fisico che psicologico, culminata con lo straordinario quarto posto alle Paralimpiadi Invernali di Pyeongchang

Gli Sportdipiù Tori Seduti ripartono da Varese

Ripartirà nel weekend il Campionato Italiano di Para-Ice Hockey, organizzato dalla Federazione Italiana Sport del Ghiaccio e giunto alla sua 15^ edizione; al via, quindi, la caccia ai GSD Alto Adige South Tyrol Eagles, vincitori degli ultimi cinque tornei. Riusciranno gli Sportdipiù Tori Seduti a riportare a Torino un titolo che manca dalla stagione 2012/2013?

I gialloblu esordiranno, in quel di Varese, contro la POLHA Armata Brancaleone: le partite, valide per le prime due giornate di campionato, si disputeranno sabato 20 (ore 18.45) e domenica 21 ottobre (ore 11.15) al Palaghiaccio Albani. Questa la rosa della squadra 2018/2019: Gabriele Araudo, Andrea Macrì (attualmente impegnato con l'IPC), Eusebiu Antochi, Gabriele Lanza, Gabriele Cinus, Paolo Barbero, Simone Ciervo e Claudio Zannotti.

La stagione 2018/2019 inizia al termine di un'annata straordinaria ma dispendiosa, sia dal punto di vista fisico che psicologico, culminata con lo straordinario quarto posto alle Paralimpiadi Invernali di Pyeongchang, miglior risultato di sempre della Nazionale Italiana di Para-Ice Hockey. Ne è consapevole anche il coach dei Tori Mirko Bianchi, alle prese con una formazione rimaneggiata anche a causa del ritiro di uomini fondamentali come Gregory Leperdi e Valerio Corvino, colonne portanti della squadra fin dal suo esordio: “Sarà – annuncia - un anno difficile che rappresenterà una rinascita, i giocatori che hanno lasciato avevano una grossa esperienza”.

La ricetta per ripartire, secondo Bianchi, si chiama futuro: “Cambieremo obiettivo – aggiunge – concentrandoci di più sulla crescita di chi è agli inizi e sull'affermazione dei giovani che potranno diventare importanti anche in ottica Nazionale”. 

La stagione che sta per iniziare sarà anche la prima senza Andrea Ciaz Chiarotti, punto di riferimento del para-ice hockey piemontese, italiano e internazionale.

Un grosso in bocca al lupo per questo inizio di campionato è arrivato anche dal Rappresentante Atleti Sportdipiù Giuseppe Antonucci: “Faccio i miei migliori auguri - dichiara - a tutte le squadre in qualità di rappresentante della consulta tecnica e delegato federale per le squadre paralimpiche”.

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore