/ torinosportiva.it

Che tempo fa

Cerca nel web

torinosportiva.it | giovedì 18 ottobre 2018, 10:02

L’imperativo è: confermarsi e ripartire

Tutti gli impegni dell’Itinera CUS Ad Maiora Rugby 1951 nel prossimo week end

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Nuova settimana e nuovi impegni per le squadre dell’Itinera CUS Ad Malora Rugby 1951, tra chi deve confermare gli ottimi risultati e chi invece cerca il riscatto.

Dopo l’esordio casalingo vincente contro la pro Recco rugby, la Seniores maschile di Serie A affronterà la prima trasferta, contro i toscani dell’Accademia Nazionale “Ivan Francescano” Rugby. La gara si giocherà domenica 21 ottobre alle ore 15.30.

Per la squadra di coach Lucas D’angelo sarà un banco di prova importante, i ragazzi dovranno confermare l’ottima prestazione contro Recco e continuare il processo di crescita per rimanere nelle prime posizioni in classifica.

“Rialzare la testa” è invece il “dictat” che si impone la Femminile di Serie A. Dopo le due sconfitte nelle prime due giornate di campionato, le ragazze puntano a conquistare la prima vittoria stagionale, in casa contro il CUS Milano. Fischio d’inizio alle ore 15:30 preso l’Impianto Albonico di st.da del Barrocchio 27, Grugliasco (TO).

Puntano al riscatto anche i Bulls di Serie C. Dopo la sconfitta nella prima di campionato, i ragazzi di coach Francesco Narcisi e Filippo Bianco sono determinati a vincere la prima partita tra le mura amiche, contro gli ospiti del Savona Rugby. Il match si giocherà domenica 21 ottobre alle ore 15:30.

Trasferte importanti sia per l’under 18 che per l’under 16, domenica entrambe dovranno confermare i risultati positivi della scorsa settimana. La 18 di coach Luis Otano sarà impegnata a Genova, sul campo dell’Embriaci Rugby alle ore 12.30; mentre la 16 di coach Manuel Musso se la vedrà contro il Chieri Rugby alle ore 16.30. Turno di riposo per le ragazze della Femminile under 18.

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore