/ torinosportiva.it

Che tempo fa

Cerca nel web

torinosportiva.it | 21 ottobre 2018, 14:01

Reale Mutua Fenera Chieri ’76, Giulia Bresciani: "La serie A1 è un sogno che si avvera"

La parola ai protagonisti

Reale Mutua Fenera Chieri ’76, Giulia Bresciani: "La serie A1 è un sogno che si avvera"

"Centrare la promozione è stato un sogno, da cui mi sono svegliata settimane dopo".

Un sogno, iniziato il 13 maggio scorso quando l’ultima palla è caduta a terra in quel match vinto 3-1 a gara 3 contro la formazione di Battistelli San Giovanni Marignano: "Nessuno se l’aspettava, è stato un qualcosa di unico. Abbiamo chiuso il campionato al 5° posto e durante i play off abbiamo cambiato faccia, siamo rinate. Una scalata verso la serie A1 che ci siamo guadagnate passo dopo passo vincendo sempre a gara 3 ed è stato bellissimo: mi ci è voluto un po’ per realizzare quello che avevamo fatto!".

A parlare è Giulia Bresciani, giunta alla sua terza stagione tra le fila biancoblù: "A Chieri sto molto bene. Difficilmente nella mia carriera ho giocato per più anni nella stessa squadra, ed essere qui per il terzo anno consecutivo per me ha un significato importante. Chieri è una grande famiglia, tutti sono disponibili e c’è un ambiente bellissimo, indipendente dalla pallavolo".

Per Giulia, così come per molte ragazze, sarà la prima volta in serie A1, anche se: "In passato ho avuto la fortuna di centrare direttamente la massima serie quando giocavo a Bolzano (2014-2015), in un campionato dove avevamo sempre dominato. Per varie vicissitudini però non mi ero fermata l’anno successivo e mi era rimasto un po’ quel sapore amaro. La serie A1 l’ho voluta e sognata per tanto tempo e questa stagione rappresenta per me una grande opportunità che non vedo l’ora di vivere appieno".

Dopo due stagioni sotto l’arco in A2, il libero della Reale Mutua Fenera Chieri ’76 è pronta insieme alle sue compagne ad affrontare la massima serie del campionato italiano: "Sono e siamo tutte consapevoli che sarà un campionato di altissimo livello con tante squadre forti. L’abbiamo potuto constatare anche durante gli allenamenti congiunti e tornei in cui siamo state impegnate in questo periodo. Mi viene in mente una squadra, Scandicci che secondo me sarà una delle top team di questa stagione. Noi ci stiamo preparando al meglio all’imminente inizio. Sicuramente c’è la voglia di misurarsi con la serie A1 e in tutte c’è molto entusiasmo per questa esperienza che la società ci sta permettendo di vivere: entusiasmo che, secondo me, non dovremo mai perdere. Dovremo imparare a non scoraggiarci di fronte alle difficoltà, anche se “prenderemo delle lezioni”, ma anzi rimanere concentrate, e con la voglia di lavorare credendo sempre nelle nostre potenzialità e nei nostri punti di forza. Sappiamo che bisognerà lottare su ogni pallone".

Non mancano la grinta e la determinazione a Giulia che, ad una settimana dall’inizio del campionato, come recita uno striscione appeso al PalaFenera “Bresciani c’è” conclude così: "Ci sono eccome, e vi aspetto tutti al palazzetto a tifare per noi".

R.T.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium