/ Calcio

Calcio | 22 ottobre 2018, 14:00

QUI LUCENTO - Ligato: "Non addossiamo colpe al portiere 2002. Io in discussione? Lo siamo tutti"

Parola al tecnico del Lucento dopo l'incredibile sconfitta con beffa contro il Pont Donnaz capolista: da 2-0 a 2-3 con qualche responsabilità del baby portiere Allamano all'esordio

Ligato (Lucento)

Ligato (Lucento)

ECCELLENZA A

LUCENTO-PONT DONNAZ 2-3

Lucento: Allamano, Pili, Pavan, Chiatellino, Radin, Cellamaro, Amedeo, Bustreo, Avellone, Pregnolato, Gerardi. All.: Ligato. Subentrati: Salerno, Gambardella, Freda, Concilio, Casasanta. A disp.: Guidi, Belmir.

Pdha: Gini, Sassi, Affinito, Borettaz, Scala, Fiore F., Favre, Gai, Varvelli, Amato, Bresciani. All.: Cusano. Subentrati: Jeantet, Cena, Favre H., Yon. A disp.: Thomain, Ciavettone, Prola.

Reti: 10' rig. Chiatellino, 29' Pregnolato, 10' st Amato (P), 42' st Yon (P), 45' st Amato (P).

C'è molta carne al fuoco in casa Lucento, dove le prestazioni della giovane squadra di mister Ligato non corrispondono ai punti in classifica. Cinque sconfitte di fila e per chi ha visto giocare il Lucento c'è proprio da non crederci. Anche ieri, dopo una bella prestazione con il Vanchiglia e con l'Arona, non sono entrati punti in cassaforte nonostante il 2-0 parziale al 45' contro il Pont Donnaz (finale 2-3). Gira storto: episodi, sfortuna ed errori individuali del portiere Allamano all'esordio ricacciano indietro i torinesi.

Ai nostri microfoni Rosario Ligato, tecnico del Lucento: "Voglio fare i complimenti ai miei giocatori per la grande partita disputata contro la prima della classe. Conoscevamo il valore dell'avversario e avevamo preparato benissimo la gara, il 2-0 al 45' era un risultato giusto anche se eravamo consapevoli di come la partita fosse ancora lunga. Non voglio addossare le colpe al nostro portiere Allamano, classe 2002, era all'esordio ed è normale sentire la pressione della categoria. Siamo partiti dal primo minuto con una squadra giovanissima e le due punte Gerardi e Avellone, entrambi 2001, hanno fatto molto bene. Se faremo qualcosa sul mercato invernale in entrata? Vedremo...Non staremo a guardare anche perchè il portiere Cecconello starà fuori due mesi a causa di un infortunio subìto nella trasferta di Arona. Ci mancano sei punti, ovvero quelli con Alicese, Vanchiglia e Arona, più i tre di ieri. Se mi sento in discussione? Lo siamo tutti, fa parte del calcio".

Michele Rizzitano

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium