/ Atletica

Che tempo fa

Cerca nel web

Atletica | 23 ottobre 2018, 10:33

Ancora un week end da incorniciare per l’Olimpiatletica

Presente con suoi atleti a Volpiano, Brandizzo e Amsterdam

L'Olimpiatletica a Volpiano

L'Olimpiatletica a Volpiano

L’ennesimo week end da incorniciare per il sodalizio giallo nero guidato dal Presidente Iacovelli, ad iniziare da sabato in occasione della seconda edizione del RunDays Brandizzo gara di 5 km, organizzata dal Centro Logistico Decathlon in collaborazione con l’Olimpiatletica e dove la società di Settimo ha piazzato sul gradino più alto del podio il primo assoluto con Alberto Monasterolo e la prima donna assoluta con Serena Scalvini. Questa seconda edizione ha fatto registrare il record di partecipanti con oltre 250 atleti al via.

Nella giornata di domenica, si è svolta l’ultima gara di campionato sociale per l’Olimpiatletica svolta a Volpiano in occasione della “Mezza e Dieci dell’Abate Gugielmo” una gara di livello Nazionale con atleti di altissimo livello provenienti da tutto il Nord Italia e dove gli atleti gialoneri si sono ottimamente comportati in ambedue le prove. Sulla distanza dei 21,097 km ben cinque atleti hanno gareggiato e su tutti Andrea Riu che con il tempo di 1h19’’ chiude al secondo posto di categoria e al 17° assoluto, senza dubbio una grandissima gara per il portacolori dell’Olimpiatletica che si prepara per la Maratona di Ravenna nel mese di novembre; ottima anche le prove di Andronico Gilles si piazza al tredicesimo posto di categoria, una grandissima Rita Urbano che si piazza sul terzo gradino del podio a coronamento di una grandissima prestazione, da segnalare le buone prove di Massimo Crivello, trentacinquesimo e di Giancarlo Estivo diciottesimo.

Mentre sulla distanza dei 10 km un podio quasi interamente dell’Olimpiatletica nella categoria F50 che ha visto una grandissima Elisabetta Cason conquista il primo posto e incredibilmente al terzo Maria Vitetta per la prima volta nelle prima tre; altre grandissime prestazioni per Maura Scotto giunta seconda così come Lucia Azzolina, Francesca De Simone taglia il traguardo in terza posizione e Monica Avvellaneda al decimo.

Sul versante maschile, una gara da incorniciare per Simone Canarelli che giunge secondo di categoria e decimo assoluto, così come ottime le gare per Jean Carlo Di Nucci terzo, Mario Canarelli quarto come Gianni Andiloro, Fabio Stecca quinto come Iacovelli Piero e Simone Volpatto nelle loro categorie, e Alessandro Visentin ottavo, il Presidente Michele Iacovelli giunge settimo nonostante un infortunio e buona la prova anche per Antonio Casalino dodicesimo. La società ringrazia per la presenza e l’impegno Silvano Barrera che nonostante i problemi di salute è sempre presente a sostenere i compagni di squadra e ad organizzare le attività sociali.

Ma l’Olimpiatletica porta anche due atlete oltre i confini nazionale a disputare luna delle Mezze Maratone più famose ossia ad Amsterdam dove Maria Congiu e Simonetta Giordano ben figurano con ottime prestazioni

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium