/ torinosportiva.it

Che tempo fa

Cerca nel web

torinosportiva.it | giovedì 08 novembre 2018, 14:57

Trofeo Nico Sapio, oltre 260 piemontesi alla tre giorni di Genova

La manifestazione è intitolata alla memoria del giornalista genovese della Rai scomparso nel tragico incidente aereo di Brema del 1966 insieme a un gruppo di atleti della nazionale azzurra di nuoto

Alessandro Miressi

Alessandro Miressi

La stagione di gare di nuoto in vasca corta, che per Piemonte e Valle d'Aosta è partita nello scorso fine settimana con la prima tappa della Coppa Tokyo Winter Edition, entrerà definitivamente nel vivo nel week end alle porte alla piscina Sciorba di Genova, palcoscenico del tradizionale Trofeo Nico Sapio.

La manifestazione, intitolata alla memoria del giornalista genovese della Rai scomparso nel tragico incidente aereo di Brema del 1966 insieme a un gruppo di atleti della nazionale azzurra di nuoto, è organizzata dalla società Genova Nuoto ed è giunta alla 45esima edizione.

Si terrà da domani a domenica 11 novembre, con le prime due giornate dedicate alle categorie Assoluti, Junior e Paralimpici e l'ultima riservata a Esordienti A e Ragazzi. L'evento coinvolgerà quasi 1500 atleti e sarà valido come prova di qualificazione per i Mondiali in calendario dall'11 al 16 dicembre a Hangzhou (Cina).

Vi parteciperanno anche trenta nuotatori di interesse nazionale invitati, tra cui il campione europeo dei 100 stile libero Alessandro Miressi, torinese e tesserato per Fiamme Oro e Centro Nuoto Torino (l'elenco completo degli atleti invitati e il commento del direttore tecnico della nazionale Cesare Butini sono sul sito della FIN). Da ricordare che Alessandro Miressi è già nella lista degli azzurri qualificati per i Mondiali in vasca corta, in virtù del podio europeo conquistato a Glasgow ad agosto nella gara regina (i criteri di selezione per l'evento iridato e l'elenco degli atleti qualificati sono sul sito della FIN).

Il Trofeo Nico Sapio sarà come ogni anno punto di ritrovo per moltissimi atleti e società di Piemonte e Valle d'Aosta. Sarà un test importante in questa fase iniziale della stagione, oltre che un'occasione per confrontarsi in un contesto particolare, a contatto con nuotatori di livello internazionale, italiani e provenienti dall'estero.

A Genova saranno presenti le società Aquarium Novi Ligure, Aquatica Torino, CSR Granda, Centro Nuoto Torino, Derthona Nuoto, Dynamic Sport, Libertas Nuoto Novara, NC Montecarlo Casale Monferrato, Rari Nantes Torino, Sisport Spa, Swimming Club Alessandria, Vivisport UISP Fossano, rappresentate da oltre 260 nuotatori di tutti le categorie.

In gara ci saranno Alessandro Miressi e Luisa Trombetti, portacolori delle Fiamme Oro, e Aurora Petronio, tesserata per le Fiamme Gialle. Con loro tutti i più forti nuotatori piemontesi, compresi gli azzurrini convocati l'estate scorsa per gli Europei Juniores: Alessandro Fusco (Swimming Club Alessandria), Emma Virginia Menicucci (Sisport Spa), Cecilia Chini Balla (Centro Nuoto Torino), Helena Biasibetti e Carola Valle (Dynamic Sport). Ai blocchi anche Matteo Senor (Centro Nuoto Torino), già podio agli Assoluti e convocato in passato per vari raduni della nazionale.

Il programma prevede tutte le gare per gli Assoluti, mentre gli Junior saranno impegnati sui 100 metri in tutti gli stili e sui 200 misti. Quasi tutte le gare prevedono batterie al mattino a partire dalle 9 e finali al pomeriggio.

Le finali saranno trasmesse in diretta su Rai Sport. Gli 800 femminili e 1500 maschili, i 100 e 400 misti avranno soltanto una serie al pomeriggio. Le gare dei 400 stile libero avranno la seconda e la terza serie al mattino e la prima al pomeriggio.

R.T.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore