/ torinosportiva.it

torinosportiva.it | lunedì 12 novembre 2018, 14:01

Per il Tennis Beinasco un’altra giornata positiva

Pareggio in serie A1 femminile a squadre contro le campionesse in carica del TC Prato e vittoria in serie A2, sempre in rosa, sui campi del CT Bologna

Federica Di Sarra

Federica Di Sarra

Pareggio in serie A1 femminile a squadre contro le campionesse in carica del TC Prato e vittoria in serie A2, sempre in rosa, sui campi del CT Bologna. Il primo permette di mantenere inalterate le speranze dell’accesso ai playoff (tutto si deciderà nell’anticipo fratricida di sabato prossimo contro il Circolo della Stampa Sporting, tra le mura amiche) nella massima competizione a squadre del movimento nazionale. Il secondo proietta sempre più in vetta nel proprio girone le giocatrici piemontesi, ora a quota 15 e con tre punti di vantaggio rispetto al TC Cagliari.

Domenica prossima US Tennis Beinasco a riposo e TC Cagliari impegnato in casa contro il TC Palermo con l’obiettivo dell’aggancio al vertice. In ogni caso saranno playoff per le protagoniste della serie A2 che oggi hanno piegato in esterna le bolognesi con un netto 3-1. Martina Colmegna ha fatto un sol boccone di Jennifer Ruggeri (6-1 6-2) e la giovane Maria Canavese, sempre più in crescita, ha reso la vita dura all’ex professionista bolognese Agnese Zucchini, impostasi in tre set e con il complessivo 4-6 7-5 6-2.

Vittoria poi per Martina Caregaro (6-4 6-2 su Alice Savoretti) e per il doppio Colmegna/Canavese su quello formato da Furlanetto/Modesti per 6-4 6-3.

Torniamo all’A1. Pareggio (2-2) contro le toscane del TC Prato maturato grazie ai punti conquistati in singolare da Federica Di Sarra (6-1 6-2 su Gaia Sanesi) e Federica Rossi su Asia Serafini (6-1 7-5). Nulla da fare invece per Anastasia Grymalska, fresca della vittoria ieri del suo 18° titolo ITF in carriera nel 15.000 $ di Cordenons, contro Martina Trevisan in giornata di grazia (successo per 6-2 6-1 della toscana) e per il doppio Di Sarra / Rossi, fermato 7-5 6-4 da quello avversario composto da Trevisan / Sanesi: “Un po’ di rammarico – commenta al termine Cristina Coletto, capitano dell’US Tennis Beinasco, proprio per la sfida di tandem. Pochi punti, e tutti decisivi, hanno fatto pendere l’ago della bilancia dalla parte delle toscane.

In più nel secondo set non abbiamo capitalizzato il break di vantaggio. Oggi la Trevisan non ha sbagliato nulla e noi non abbiamo molto da rimproverarci. Abbiamo dato il massimo. Ora ci concentriamo per la sfida decisiva di sabato prossimo alla quale contiamo di arrivare con la formazione tipo. Gli schieramenti, ovviamente, verranno decisi all’ultimo momento anche parlando con le giocatrici e lo staff tecnico e dirigenziale”.

La Stampa Sporting, come scritto in altra parte del giornale, ha pareggiato con il TC Parioli e pertanto è salita a quota 7 con il Beinasco. Prato in vetta a quota 10. 

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore