/ torinosportiva.it

torinosportiva.it | 14 novembre 2018, 17:00

Cinque borse di studio Fidal ad altrettanti atleti piemontesi delle categorie giovanili che hanno svolto attività internazionale

Ne beneficeranno Pietro Arese (SAFAtletica Piemonte), Elisa Palmero (Atl. Pinerolo), Rebecca Menchini (Atletica Stronese Nuova Nord-Affari), Veronica Crida (UGB) e Davide Favro (Atletica Canavesana)

Elisa Palmero

Elisa Palmero

Nei giorni scorsi si è tenuta una nuova seduta del Consiglio Regionale FIDAL Piemonte nel corso della quale si è proceduto – oltre all’approvazione del bilancio preventivo h2019 e delle tasse manifestazioni che registrano un aumento dovuto, per quanto riguarda le gare di cross e pista, alla durata dell’evento stesso e al relativo impegno lavorativo dei giudici gara – anche all’approvazione dell’assegnazione di 5 borse di studio del valore di 1.200 euro per i altrettanti atleti piemontesi delle categorie giovanili che hanno svolto attività internazionale.

Ne beneficeranno Pietro Arese (SAFAtletica Piemonte) e Elisa Palmero (Atletica Pinerolo),  azzurri ai mondiali juniores; Rebecca Menchini (Atletica Stronese Nuova Nord-Affari) e Veronica Crida (UGB), azzurre agli Europei Allievi; Davide Favro (Atletica Canavesana) azzurro agli Europei Allievi e ai Giochi Olimpici Giovanili.

La borsa di studio sarà assegnata alle società di appartenenza degli atleti (non agli atleti stessi) con la clausola però che gli atleti restino tesserati in regione.

W.A.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium