/ Tennis

Che tempo fa

Cerca nel web

Tennis | sabato 17 novembre 2018, 18:02

Il Tennis Beinasco nella “storia”: playoff in A1 e in A2

La vittoria sul Circolo della Stampa Sporting vale il primo posto del girone

Giulia Gatto Monticone

Giulia Gatto Monticone

Giornata speciale sui campi di via Spinelli 5, a Beinasco, sede dell’US Tennis Beinasco che grazie alla rotonda vittoria (3-1) maturata dopo i tre singolari e la “formalità” del doppio a punteggio acquisito (vinto per 5-3 rit. dal tandem Rosatello/Gerdella su quello composto da Di Sarra/Rossi) ha centrato per la prima volta nella sua storia agonistica i play off nella massima serie del tennis femminile a squadre, l’A1, dopo aver conquistato matematicamente la settimana precedente (domani riposerà nell’ultimo turno del girone) anche quelli di serie A2, sempre in rosa.

L’US Tennis Beinasco, opposta nell’ultima giornata del girone 2, al Circolo della Stampa Sporting, ha schierato a sorpresa e con una decisione dell’ultimo minuto la sua straniera, affrancata anche in virtù dell’anticipo da altri impegni internazionali, Rebecca Sramkova, slovacca classe 1996 e capace alcune stagioni fa di rendere la vita amara alle azzurre di Fed Cup in quel di Genova.
Sramkova che ha messo in mostra tutto il proprio potenziale contro la greca della Stampa Sporting, Despina Papamichail. Primo set più equilibrato, con l’ellenica pronta a ribattere colpo su colpo le soluzioni potenti della tennista dell’est, abile e bella da vedere, anche sotto il profilo estetico. Vittoria parziale della Sramkova, sul 6-3. Nella seconda frazione la slovacca è stata ancora più efficace, sigillando il confronto con un più netto 6-1. Sul campo adiacente bella prova anche della torinese Giulia Gatto Monticone (Beinasco) che opposta alla numero 1 rivale, la lagnaschese Camilla Rosatello, è andata a segno per 6-4 7-5.

Gatto Monticone che ha rischiato nel secondo set di rimettere in partita l’avversaria, quando dal 5-1 si è vista raggiunta sul 5-5. Reazione d’orgoglio della torinese che ha fatto propri gli ultimi due giochi chiudendo i conti e portando l’US Tennis Beinasco sul 2-0 parziale. Il 3-0 è arrivato dal vivaio, con Federica Rossi abile nel fermare la torinese Annamaria Procacci sullo score di 6-3 6-4. Beinasco che ha chiuso il proprio girone al primo posto sopravanzando il TC Prato, battuto a Roma dal TC Parioli. Ora attende l’esito della sfide di domani nel girone 1 per conoscere il nome della propria avversaria nelle semifinali playoff. Sarà quello del TC Lucca o del TC Genova, con prima partita in trasferta (25 novembre) e ritorno in casa il 2 dicembre. Stampa Sporting invece terza nel proprio girone e chiamata al testa a testa playout contro la Canottieri Casale.

Grande soddisfazione sulla sponda US Tennis Beinasco nelle parole del presidente Sergio Testa: “Una giornata unica – ha commentato – che ha coronato un percorso nel complesso andato al di là delle più rosee previsioni d’inizio contese. Due playoff sono veramente il massimo per il nostro circolo e sono il premio per lo sforzo da tutti profuso. Oggi abbiamo avuto un’altra bella risposta dalle ragazze schierate, compresa Rebecca Sramkova, subito calatasi nel giusto spirito della manifestazione. Ora il sogno continua e faremo di tutto per cavalcarlo”.

Un successo, quello odierno – specifica la capitana Cristina Coletto – che è in primo luogo un premio per la squadra, vogliosa di riscatto dopo la sconfitta per 1-3 nel derby d’andata contro la Stampa Sporting. Ora aspettiamo l’esito della partite di domani e penseremo alle prossime sfide. Una bella gioia, al mio terzo anno nella veste di capitano della formazione di A1”.

R.T.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore