/ torinosportiva.it

torinosportiva.it | 20 novembre 2018, 16:01

Martin Dematteis vince in Patagonia la k15, il fratello-gemello Bernard secondo nella k42

Successo (con il record del tracciato) per il cuneese sul percorso dei mondiali 2019 a Villa La Angostura

Igemmelli Martin e Bernard Dematteis

Igemmelli Martin e Bernard Dematteis

Trasferta in Patagonia per i campioni cuneesi della corsa in montagna Bernard e Martin Dematteis (Corrintime). A Villa la Angostura in Argentina, location dei mondiali 2019 di corsa in montagna, Martin Dematteis si è aggiudicato, a suon di record, la k15: 15km “immerso in foreste, montagne e scenari fantastici che potevo soltanto sognare di vedere un giorno coi miei occhi”, commenta il cuneese su facebook. Martin taglia il traguardo in 1h09:59 precedendo di quasi nove minuti il secondo classificato.

Una vittoria importante in vista dell’appuntamento del 2019 ma che, sempre sui social, viene commentata così dal protagonista: “La vera vittoria oggi, più che quella in gara, è stata questo sentirmi pienamente libero e felice di correre!”

Il giorno successivo, sabato 17, il campione europeo Bernard Dematteis è invece secondo nella k42, dopo essere stato al comando per più di 30km per poi cedere nella parte finale, non ancora a proprio agio con un chilometraggio così lungo. Taglia il traguardo in 3h35:40 alle spalle di Alcides Cristian Kar Mohamed, vincitore in 3h39:40. Anche Bernard affida ai social il commento della gara “È stata una gara dura, molto dura, con circa 2200 mt di dislivello in 3 h 45'. In montagna non avevo mai fatto una gara così lunga, non avevo mai superato la distanza dei 32 km di classiche quali il Giir di Mont o la Sierre-Zinal.  A 2 h e 15' circa di gara, all'inizio della salita finale verso il Serro Bayo (1782 Mt) mi si è completamente spenta la luce e di lì in poi, per l'ultima ora e mezza di gara è stata una vera e propria "agonia" sportiva...ma ho stretto i denti, anche quando, quasi in cima, il secondo mi ha superato e nei circa 12 km finali fino al traguardo...”

Questa manifestazione era l'ultima nel calendario WMRA valida per l'attribuzione del punteggio del ranking.

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium