/ Toro

Che tempo fa

Cerca nel web

Toro | lunedì 26 novembre 2018, 12:02

Toro, il patto dei giocatori: “Vinciamo per Mazzarri”

Stasera i granata di scena a Cagliari nel posticipo: serve un successo per dimenticare la debacle contro il Parma e regalare un sorriso al tecnico che è stato male venerdì: in panchina andrà il vice Frastalupi

Toro, il patto dei giocatori: “Vinciamo per Mazzarri”

Non sarà una partita come tutte le altre quella di questa sera per il Toro. Il posticipo della 13esima giornata alla Sardegna Arena contro il Cagliari arriva a tre giorni dal malore accusato da Walter Mazzarri. In panchina oggi ci sarà il suo fidato vice Frustalupi e i giocatori, all’interno dello spogliatoio, hanno stretto un patto: “Vinciamo per il mister”.

Per fortuna l’allenatore ora sta meglio e le notizie rassicuranti sulla sua salute hanno fatto tirare a tutti un sospiro di sollievo, ma paura e preoccupazione sono state tante. E adesso i giocatori, per dimostrare che quello contro il Parma prima della sosta era stato solo un incidente di percorso, hanno un solo modo: fare una grande partita stasera, per rilanciarsi in classifica e per regalare un sorriso al loro tecnico. In attesa di sapere quando Mazzarri potrà tornare in panchina, toccherà ai giocatori dalla maggiore esperienza dare una mano a Frustalupi in una gara tanto delicata come è quella che si annuncia In Sardegna.

Tra questi c’è sicuramente Nicolas Nkoulou, uno dei migliori della formazione granata, che parlando ai microfoni di Sky ha messo in guardia i compagni dalle difficoltà della partita: “Nel Cagliari non c’è solo Pavoletti, ma anche altri buoni giocatori. Certo, Pavoletti è molto bravo soprattutto nel gioco aereo, ma la cosa importante sono i tre punti. Ci stiamo preparando per fare una grande partita e per tornare a vincere”.

Poi il difensore ha speso parole di grande affetto per compagni, società e ambiente: “ A Lione avevo trascorso un anno difficile, venendo a Torino ho subito capito di aver fatto la scelta giusta. È un onore difendere i colori di una società con una storia prestigiosa come il Toro e le 50 presenze in granata che collezionerò a Cagliari mi riempiono di gioia. Voglio vincere con questa maglia”. Ad iniziare già da stasera.

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore