/ Sport acquatici

Sport acquatici | 01 dicembre 2018, 08:59

La Reale Mutua Torino '81 Iren si prepara a ospitare la Rari Nantes Sori

Al Palazzo del Nuoto, sabato 1 dicembre, alle ore 19.30

La Reale Mutua Torino '81 Iren si prepara a ospitare la Rari Nantes Sori

Dopo l'entusiasmante vittoria nel primo match della stagione, la Reale Mutua Torino '81 Iren si prepara a ospitare, tra le mura amiche del Palazzo del Nuoto, la Rari Nantes Sori. La gara è in programma per sabato 1 dicembre alle ore 19.30. 

Gli avversari arrivano a Torino con 0 punti in classifica, avendo perso la scorsa giornata 5-10 contro Lavagna 90. 

I giallo-blu dal canto loro vorranno fare bella figura davanti al proprio pubblico, ma soprattutto cercheranno di inanellare la seconda vittoria consecutiva. 

Queste sono le parole di coach Simone Aversa in vista del match di domani sera: "L'esordio contro Sturla è stato buono, ma abbiamo avuto modo di condividere con i ragazzi una serie di errori che abbiamo commesso durante la gara. Sicuramente anche domani dovremo scendere in campo concentrati, proprio come sabato scorso.

L'approccio, dunque, dovrà essere anche questa volta aggressivo, deciso e vivace, consapevoli che tutti i match dovremo approcciarli in questo modo. L'intensità dovrà essere al massimo, sia da un punto di vista difensivo che offensivo. Questo sarà lo spirito dei senatori, dei nostri giocatori più esperti, ma dovrà fungere da traino per i nostri ragazzi giovani. Venendo al match che ci attende mi sento di dire che la partita d'esordio in casa è sempre molto particolare, un'incognita.

Giocare davanti al nostro pubblico può essere un vantaggio, ma allo stesso tempo la pressione potrebbe essere più alta del dovuto. Confido, però, nella voglia di dimostrare il nostro valore e il lavoro fatto in vasca in questi due mesi e mezzo. Non abbiamo nessuna intenzione di sottovalutare il nostro avversario. Sori è una squadra giovane che pesca a piene mani dal proprio settore giovanile. Sotto questo aspetto, infatti, hanno una filosofia che si avvicina molto alla nostra.

Vanta in rosa anche un paio di giocatori dal peso specifico importante, uno su tutti Michele Pesenti che è un ragazzo che ha giocato in diverse squadre, sia in serie A1 che in serie A2. Bisognerà tenerlo d'occhio e con lui anche il giovane australiano, classe '98, Nicholas Elphick. La Rari Nantes Sori è una squadra molto compatta, di conseguenza dovremo essere concentrati dal primo all'ultimo minuto con in testa l'obiettivo di portare a casa la vittoria".

Andrea Colella

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium