/ torinosportiva.it

Che tempo fa

Cerca nel web

torinosportiva.it | 11 dicembre 2018, 18:02

Mondiali, Alessandro Miressi sfiora il podio con la 4x100 stile libero del record italiano

Fatali 5 centesimi di secondo: un niente

Mondiali, Alessandro Miressi sfiora il podio con la 4x100 stile libero del record italiano

Cinque centesimi di secondo hanno separato l'Italia e Alessandro Miressi dal podio iridato della 4x100 stile libero, disputata nella prima giornata dei Mondiali in vasca corta di Hangzhou.

Il quartetto azzurro ha chiuso con il record italiano di 3'05''20 alle spalle degli Stati Uniti (record del mondo 3'03''03), della Russia (record europeo 3'03''11) e del Brasile (3'05''15). Ottime prestazioni per tutti e quattro i frazionisti azzurri: Santo Condorelli (46"76), Alessandro Miressi (46"03), Marco Orsi (46"41) e Lorenzo Zazzeri (46"00), terzi per tre quarti di gara e poi scavalcati in volata dal brasiliano Correia (45"61).

Al di là dell'amarezza per la medaglia soltanto sfiorata rimane la soddisfazione per un ottimo piazzamento e per il record italiano. Il precedente primato nazionale risaliva al 2014, stabilito in 3'05"79 da Luca Dotto, Marco Orsi, Luca Leonardi e Filippo Magnini, quarti ai Mondiali in vasca corta di Doha.

"Peccato quei cinque centesimi – ha commentato il campione europeo in lunga Alessandro Miressi nel dopo gara – ma come mio primo mondiale in corta va più che bene. Con 46"03 ho nuotato il mio migliore lanciato. Abbiamo dato tutto quello che avevamo. Gli altri erano degli alieni”.

G.R.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium