/ torinosportiva.it

torinosportiva.it | 11 dicembre 2018, 06:58

Sant’Anna: due set alla pari, ma alla fine vincono ansie, incertezze e… Garlasco

Continua l’emorragia di risultati

Sant’Anna: due set alla pari, ma alla fine vincono ansie, incertezze e… Garlasco

Scivola ancora indietro in classifica il Sant’Anna che gioca due set assolutamente alla pari con Garlasco, ma cade purtroppo vittima di un numero eccessivo di ansie e incertezze quando i punti iniziano a farsi pesanti.

La novità di giornata è Carlevaris in regia nel sestetto iniziale. I biancorossi giocano con discreta personalità, replicando a ogni colpo dei lombardi, riuscendo anche a strappare più di un break agli avversari  con un attacco che chiude col 44% di palle a terra. A condizionare i biancorossi è piuttosto la fase di contrattacco, nella quale il rendimento è ancora da migliorare.

Un servizio di Fumagalli spezza quasi subito l’equilibrio sul 4-6. Garlasco replica con un parziale di 4-0 chiuso da Signorelli. Gunetto riaggancia i padroni di casa sull’8-8 e le due formazioni di fatto procedono affiancate fino al 17-17. Garlasco tenta ancora lo strappo su servizio di Antonaci a cui si affiancano gli attacchi di Testagrossa e Cardona da prima linea. Replicano gli ospiti coi servizi tattici di Tanga e le conclusioni di Fumagalli e Gunetto da prima linea per il 21-21. Nessuna formazione sembra riuscire a prendere decisamente in mano l’inerzia del finale. Così sono le imprecisioni sanmauresi (ben 4 nel giro di pochi scambi) a spingere un Garlasco abbastanza riluttante verso il 26-24.

Secondo set quasi in fotocopia. I padroni di casa riescono per due volte a sganciarsi dalla compagnia biancorossa sull’11-9 e sul 15-12 ma vengono ripresi in entrambi i casi. Un attacco impreciso sul 22-21 manda Garlasco a giocarsi le carte per il 2-0 che arriva su muro di Cardona.

Il terzo parziale vede un Sant’Anna ormai abbattuto che, una volta staccato sul 12-7 non rientra più in gara e chiude 25-17. L’obbligo ora è ripartire di squadra per non cedere come singoli e fermare l’emorragia di risultati.

AMBROVIT GARLASCO - SANT’ANNA TOMCAR: 3-0  (26-24; 25-23; 25-17)

GARLASCO: Di Noia, Cardona 20, Testagrossa 8, Antonaci 11, Signorelli 8, Ceccoli 7, Altamura (L); Resegotti (L2) n.e., D’Alessandro n.e., Cattaneo n.e., Fracasso n.e. All. Malcangi

SANT’ANNA: Carlevaris 1, Fumagalli 15, Giraudo 6, Vajra 6, Gunetto 6, Ciavarella 8, Pagano (L); Sangermano n.e., Mura n.e., Salvatico 1, Tanga, Mosso, Sorrentino. All. Simeon, Colombo

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium