/ torinosportiva.it

Che tempo fa

Cerca nel web

torinosportiva.it | 14 dicembre 2018, 09:00

Ciclocross: a Carpaneto Piacentino Cibrario, Sanfilippo e Perracchione

9 atleti piemontesi sul podio alla 5a prova della Coppa Piemonte

Davide Pinato del team Leopontia

Davide Pinato del team Leopontia

Si chiama Coppa Piemonte ma per questa tappa il trofeo ha sconfinato in Emilia Romagna in provincia di Piacenza a Carpaneto Piacentino. La manifestazione, organizzata dal Cadeo Carpaneto insieme al Team Perini Bike, ha visto alla partenza quasi 400 corridori. Il percorso, tracciato nei campi intorno al campo sportivo, si è dimostrato molto tecnico con numerosi passaggi complicati che hanno reso la competizione interessante.

Partiamo dalla categoria open maschile che ha visto il solito Luca Cibrario di Ciriè del team Cremonese rompere gli indugi nell’ultimo giro dopo una gara condotta a parare gli attacchi di altri corridori insieme a Marco Pavan di Rivoli del Team Giai. A poche curve dal traguardo ha sferrato l’attacco finale lasciando nuovamente la seconda posizione al giovane corridore rivolese. Alle loro spalle uno sfortunato Davide Pinato del team Leopontia chiude al terzo posto dopo un attacco sferrato a metà gara drammaticamente interrotto da un guaio tecnico. In classifica generale a due prove dal termine Cibrario conduce con 177 punti davanti a Pavan 158 e Colombo 134.

Tra gli esordienti altra convincente vittoria di Alessandro Perracchione del team Young Bikers, il giovane corridore di Rocca Canavese ora conduce la classifica generale con un ampio e rassicurante vantaggio sul secondo.

Nella gara riservata alle donne allieve ennesima vittoria di Martina Sanfilippo dopo la delusione di Faè, la giovane campionessa di Trana domina la gara e conduce in classifica generale con 27 punti di vantaggio sulla seconda.

Tra i giovani allievi del secondo anno gradino più basso del podio per Andrea Conti di Asti del team Mad Wheels e quarto posto per Andrea Novero della Cicloteca. In classifica generale primo Conti con 152 punti, secondo Novero con 134.

Tra le donne junior 2° posto per Elisa Spiga della Fenice che ora si porta al secondo posto in classifica generale a 5 punti da Giulia Bertoni e davanti di un solo punto a Carlotta Borello entrambe assenti a questa gara. Nella gara delle donne esordienti secondo posto per Asia Rabbia del team Ardens che continua a condurre il trofeo con 9 punti su Tanya Donati. Tra le donne elite terzo posto per Jessica Gnemmi della Cicloteca che consolida lo stesso piazzamento anche in classifica generale.

M.P.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium