/ Juve

Che tempo fa

Cerca nel web

Juve | lunedì 17 dicembre 2018, 12:00

Champions League, sorteggio poco amico per la Juventus: c'è l'Atletico Madrid

Saranno i "colchoneros" di Diego Simeone i prossimi rivali europei dei bianconeri: sfida difficile per i campioni d'Italia, con tanto di match d'andata nello stadio della finale. Cristiano Ronaldo ritrova così gli avversari di tanti derby madrileni.

Champions League, sorteggio poco amico per la Juventus: c'è l'Atletico Madrid

Sarà l'Atletico Madrid di Diego Simeone il prossimo avversario della Juventus in Champions League. L'urna di Nyon si è dimostrata così poco amica per la compagine guidata da Massimiliano Allegri, che affronterà una delle rivali più complicate tra quelle che avrebbe potuto "pescare" nel sorteggio degli ottavi.

Prima gara al "Wanda Metropolitano" (stadio della finalissima), retour-match all'Allianz Stadium. Per Cristiano Ronaldo il ritorno a Madrid per una nuova sfida contro i rivali di tanti derby (tra cui due finali di Champions vinte dal Real di CR7).

"L'Atletico è molto equilibrato, molto difficile da affrontare - ha commentato a caldo il vicepresidente bianconero, Pavel Nedved, ai microfoni di Sky ha una difesa forte, giocano bassi, sanno darti fastidio con Griezmann: prevedo due sfide difficile dove non vedo tanti gol, ma tanto equilibrio. Lo stadio della finale? La finale è troppo lontana. Negli ottavi di finale ti serve anche fortuna nei sorteggi, noi non l'abbiamo avuta ma abbiamo una squadra forte che può passare il turno ed è quello che proveremo a fare".

"Chi ha ambizione, non ha timore"  il tweet di Allegri dopo aver scoperto il prossimo avversario europeo.

Decisamente più fortunata l'altra squadra italiana, la Roma, che affronterà il Porto.

Di seguito tutti gli accoppiamenti degli ottavi di finale:

Atletico Madrid - JUVENTUS

ROMA - Porto

Schalke 04 - Manchester City

Manchester United - Paris Saint Germain

Tottenham - Borussia Dortmund

Lione - Barcellona

Ajax - Real Madrid

Liverpool - Bayern Monaco

 

IL SORTEGGIO LIVE:

ORE 12.20: Liverpool - Bayern Monaco.

ORE 12.19: Ajax - Real Madrid.

ORE 12.18: ROMA-Porto, sorteggio d'oro per i giallorossi.

ORE 12.17: Lione - Barcellona.

ORE 12.16: Tottenham - Borussia Dortmund.

ORE 12.15: Manchester United - Paris Saint Germain.

ORE 12.13: Atletico Madrid - JUVENTUS, sfida difficile per la squadra di Massimiliano Allegri.

ORE 12.12: inizia il sorteggio la prima gara sarà Schalke 04 - Manchester City.

ORE 12.11: sarà Luis Garcia, ex giocatore del Liverpool e vincitore della Champions League 2005, ad estrarre le palline nell'urna.

ORE 12.08: nelle prove di sorteggio, gli accoppiamenti decretati per le italiane sono stati Juventus-Atletico Madrid e Roma-Manchester City. C'è da augurarsi, per le compagini del nostro calcio, accoppiamenti più "morbidi".

ORE 12.05: in corso la presentazione del sorteggio e dei suoi criteri di estrazione. In rappresentanza della Juventus presente il vicepresidente Pavel Nedved. Per la Roma, invece, ci sono l'amministratore delegato Mauro Baldissoni e Francesco Totti.

 

Scatta quest'oggi a Nyon, con il sorteggio degli ottavi, la corsa a eliminazione diretta verso la prossima finale di Champions League in programma sabato 1 giugno al "Wanda Metropolitano" di Madrid.

Ben 16 squadre, di cui 2 italiane (Juventus e Roma), sono coinvolte nell'estrazione delle palline che sanciranno gli accoppiamenti per le sfide che si giocheranno tra il 12-13 e 19-20 febbraio (match d'andata) e il 5-6 e 12-13 marzo (gare di ritorno).​

Di seguito le teste di serie (giunte al primo posto dei rispettivi gironi), che saranno subito impegnate in trasferta:

JUVENTUS, Barcellona, Bayern Monaco, Borussia Dortmund, Manchester City, Paris Saint-Germain, Porto, Real Madrid.

Queste invece le squadre inserite nell'urna delle seconde classificate

ROMA, Ajax, Atletico Madrid, Liverpool, Lione, Manchester United, Schalke 04, Tottenham Hotspur.

Nessuna squadra potrà sfidare una squadra che ha giocato nel proprio gruppo, o della propria nazione: per effetto di questi "paletti" la Juventus può dunque pescare una tra Atletico Madrid, Tottenham, Liverpool, Schalke 04, Ajax, e Lione.

Per i bianconeri, quindi, niente Roma, né Manchester United. Liverpool, Atletico Madrid e Tottenham le insidie maggiori per la compagine campione d'Italia.

Roberto Vassallo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore