/ torinosportiva.it

Che tempo fa

Cerca nel web

torinosportiva.it | 21 dicembre 2018, 11:00

Ciclocross: a Vittorio Veneto l'ultima tappa del Master Cross SMP

In classifica generale trionfa Betteo, sul podio anche Borello e i fratelli Fede

Ciclocross: a Vittorio Veneto l'ultima tappa del Master Cross SMP

L’ultima tappa del Trofeo Master Cross SMP di ciclocross si è disputata in provincia di Treviso con la prova internazionale del 24° G.P. Città di Vittorio Veneto. Un percorso disegnato saggiamente da Giacomo Salvador completamente all’interno del Area Fenderl: un enorme prato appoggiato ad una collina. Il risultato è stato un tracciato di gara molto impegnativo con numerose salite ripide, tratti da fare a piedi, contropendenze e discese il tutto ulteriormente complicato dalle temperature vicino allo zero che hanno indurito e gelato il terreno. Condizioni al limite quindi che hanno messo in difficoltà molti atleti e di conseguenza stravolto pronostici e classifiche finali.

I corridori piemontesi che ambivano al podio della classifica finale non hanno però tradito le attese, anzi, per qualcuno addirittura tappa e maglia.

E’ il caso di Marco Betteo, l’ossolano del Team Riverosse che oltre ad aver vinto la gara per meno di un secondo e riuscito a conquistare la vetta della classifica generale della categoria allievi del 1° anno.

Gloria anche per Filippo Borello di Trana del team Fiorin che conclude la prova al 3° posto e in classifica generale chiude 4°.

Nella categoria juniores chiude al secondo posto la prova di Vittorio Veneto il portacolori del Team Marida, il cuorgnatese Luca Pescarmona che in classifica generale scala le posizioni fino alla terza. Grazie agli ottimi risultati che sta ottenendo Luca in questa stagione è nuovamente arrivata nuovamente la convocazione in Nazionale per la tappa di Coppa del Mondo che si svolgerà a Namur in Belgio la prossima domenica.

Ottima prestazione nel Trofeo anche per Nicole Fede (Cadrezzate), la ragazza cuneese chiude terza in classifica generale. Stessa posizione per il fratello Gabriel anche lui in Cadrezzate nonostante la sfortunata prova di questa domenica.

Nella categoria open maschile i due giovani under 23 Luca Cibrario della Cremonese e Marco Pavan del Team Giai hanno terminato il trofeo con una prova di livello. Per il ciriacese Cibrario 7a posizione nella classifica di tappa e 8° in generale, per il rivolese Pavan 10° posto di tappa e 13° in generale.

Tra le ragazze junior chiude il trofeo in settima posizione Carlotta Borello di Trana.

 

M.P.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium