/ torinosportiva.it

torinosportiva.it | 23 dicembre 2018, 18:03

Oltre 400 i partecipanti al “Cross di Pedro”

Si è corso stamattina al al Parco Colonnetti di Torino, una delle migliori cornici del panorama torinese

Oltre 400 i partecipanti al “Cross di Pedro”

Si è tenuta oggi, domenica 23 dicembre, la seconda edizione del "Cross di Pedro" al Parco Colonnetti di Torino, una delle migliori cornici del panorama torinese. Sono stati oltre 400 i partenti nelle diverse categorie che hanno partecipato alla gara di corsa campestre dedicata alla memoria di Gianni Pedrini, indimenticato atleta e grande amico del CUS Torino. La gara, organizzata dal CUS Torino, è stata la prima prova Criterium Pedrini; le altre due prove Criterium Pedrini saranno il 20 Gennaio 2018, CROSS della Pellerina, e il 10 Febbraio 2019, CROSS Di Borgaretto.

Presenti, oltre al Presidente CUS Torino Riccardo D’Elicio, la moglie di Gianni Pedrini Claudia Giachero, Silvio Magliano, consigliere della Città Metropolitana di Torino, Luisa Bernardini, Presidente della Circoscrizione 2 e Sebastiano Spina Presidente Comitato Provinciale FIDAL di Torino.
Queste le parole del Presidente CUS Torino Riccardo D’Elicio: “E’ una manifestazione a cui tengo moltissimo e sono felice che tanti podisti hanno scelto di essere qui con noi oggi; tutto ciò mi ha reso molto fiero e penso che sia stata la stessa cosa anche per Claudia. Gianni era una persona unica e questa manifestazione ci permetterà di ricordarlo sempre”.

Tutti i partecipanti hanno ricevuto in omaggio la maglietta della manifestazione e la welcome bag; un ringraziamento a tutti i partner e gli amici che hanno permesso tutto questo.
Tante le categorie che hanno preso parte al "Cross di Pedro", tutti i risultati su www.fidal.it/risultati/2018/REG19174/Index.htm. Inoltre alle 10.45 si è tenuta una camminata di mt 800 in ricordo di Pedro.

Il ricavato delle iscrizioni, tolte le spese vive, è stato devoluto a favore della manifestazione Just The Woman I Am, che si terrà domenica 3 marzo 2019 in Piazza San Carlo, a sostegno della ricerca universitaria sul cancro, info www.torinodonna.it.

G.R.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium