/ Toro

Che tempo fa

Cerca nel web

Toro | mercoledì 26 dicembre 2018, 10:02

Toro, contro l'Empoli tre punte per ritrovare i tre punti

Mazzarri medita di schierare assieme Iago-Belotti-Zaza. Niente da fare per Sirigu, out anche Djidji: tra i pali ancora Ichazo, in difesa riecco Moretti

Toro, contro l'Empoli tre punte per ritrovare i tre punti

Tre buone partite, contro Milan, Juve e Sassuolo, hanno portato in dote solo due punti al Toro e così, nel Boxing Day contro l'Empoli, in programma stasera alle ore 18, Mazzarri medita di rilanciare le tre punte per ritrovare i tre punti.

Iago Falque alle spalle di Zaza e Belotti lo si è visto poche volte quest'anno, ma l'ultima è stata il 2 dicembre contro il Genoa, data dell'ultimo successo granata in campionato. Siccome l'avversario odierno è simile, per caratteristiche tecniche e classifica, ai rossoblu sconfitti a inizio mese 2-1, il tecnico potrebbe decidere di osare, abbandonando il suo canonico modulo 3-5-2 per varare una formula più aggressiva. "Ma le insidie sono sempre dietro l'angolo", ha detto Mazzarri. "In casa sbagliamo per la voglia di strafare: per questo dovremo usare soprattutto la testa, non esagerare, non concedere il contropiede", ha spiegato alla vigilia.

Il tecnico ha ancora bene impresso in mente quanto (di negativo) successe con il Parma, la partita che avrebbe potuto lanciare in orbita i granata e che invece si concluse con una sconfitta e una prestazione insufficiente. E poi alla guida dell'Empoli da qualche settimana c'è un allenatore che viene apprezzato da Mazzarri: "Iachini è molto bravo e pragmatico. Lo stimo, sa far giocare bene la squadra, loro sono aggressivi e ci credono".

La vigilia, purtroppo, non ha regalato buone notizie dall'infermeria. Sirigu non ha recuperato dall'infortunio patito nel derby e Djidji ha patito un trauma contusivo muscolare alla coscia sinistra: entrambi non ci saranno oggi e difficilmente saranno recuperabili anche per la trasferta contro la Lazio, visto che si rigioca già sabato. Fiducia confermata, quindi, per Icahzo, mentre al centro della difesa ci sarà il ritorno del veterano Moretti al fianco di Izzo e Nkoulou.

Mazzarri, che in questo periodo si è lamentato spesso  volentieri degli arbitri (a Sassuolo al Toro è mancato un rigore per l'ennesimo mancato intervento della Var), ha speso parole per il vice Sirigu: "Ichazo ha fatto molto bene, abbiamo due portieri che danno garanzie. E poi deve essere la squadra a concedere poco in modo da aiutarlo". Tenere la porta inviolata sarà la chiave per tornare alla vittoria.

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore