/ torinosportiva.it

Che tempo fa

Cerca nel web

torinosportiva.it | lunedì 07 gennaio 2019, 14:03

Sorbino Cup: non basta il cuore, Iren Fixi sconfitta a Vigarano

Torino lotta fino all’ultima sirena ma non viene ripagata degli sforzi compiuti

Sorbino Cup: non basta il cuore, Iren Fixi sconfitta a Vigarano

Il posticipo della prima giornata di ritorno della Sorbino Cup Serie femminile vede l’Iren Fixi Torino cedere il passo sul parquet di Vigarano, dove la Meccanica Nova si conferma fortemente in forma e riesce a superare le pantere per 83-72. Ancora una volta le maggiori rotazioni a disposizioni delle avversarie hanno influito sull’andazzo del match, quest’ultimo ha visto le biancostellate pienamente in partita fino a meno di un minuto dalla fine.

Primo quarto che si gioca sui canoni dell’equilibrio. Ad aprire le danze è Rakova, le rispondono le straniere dell’Iren Fixi Jasnowska, Lawrence e Reimer che firmano un parziale di 0-7 al 2’ (2-7). Fitzgerald e Bolden

ristabiliscono l’equilibrio, di qua l’Iren Fixi Torino ritenta l’allungo e lo fa con Valeria Trucco. Le rossonere non ci stanno e recuperano prima e poi piazzano il sorpasso ancora con Bolden. Al 10’ Vigarano chiude avanti per 21-20.

Secondo quarto con una grande partenza della Meccanica Nova ad opera di Gilli, Fabbri e dell’ex di turno Bocchetti, le quali portano le padrone di casa avanti in maniera sostanziale al 23’ sul 30-23 sul quale coach Riga chiama sospensione. Una tripla di Bocchetti sancisce addirittura il +10 casalingo (37-27 al 16’) ma qui reagiscono le sabaude, che trovano punti nel pitturato con la coppia Reimer-Trucco. Il pareggio arriva dalle mani di capitan Milazzo, la quale sigla dalla lunetta il 39-39 del 19’.

Fabbri sale in cattedra e piazza un nuovo allungo vigaranese sancendo la fine del secondo quarto sul 45-39.
Al rientro dagli spogliatoi Bolden è scatenata, ne giova la squadra di coach Andreoli, che si riporta sul +10 (52-42 al 24’). Torino reagisce ma la coppia Bolden-Fitzgerald è inarrestabile.

Al 30’ le padrone di casa conducono per 71-48.

Milazzo e Reimer cercano di ridurre il vantaggio della squadra di Andreoli, a 4’ dal termine è proprio capitan «Turbo» Milazzo a siglare il canestro del -11 (77-66). Le pantere hanno l’occasione di ridurre ulteriormente il gap ma non riescono a concretizzare il tutto, sbaglia anche Vigarano.

Al 38’ Torino continua a rincorrere ed a non mollare, una tripla di Giulia Togliani porta il punteggio sul 79-70. Miccoli e Fitzgerald decidono di archiviare il successo, Torino lotta fino all’ultima sirena ma non viene ripagata degli sforzi compiuti. Vincono le ragazze di coach Andreoli 83-72.

Meccanica Nova Vigarano – Iren Fixi Torino 83-72 (21-20, 45-39, 71-48)

Meccanica Nova Vigarano: Fitzgerald 22, Miccoli 10, Rakova 2, Bolden 21, Bocchetti 13, Gianesini ne, Natali 2, D’Angelo ne, Lavezzi ne, Nativi, Gilli 4, Fabbri 7. All.: Andreoli

Iren Fixi Torino: Jasnowska 6, Togliani 7, Milazzo 18, Buffa ne, Cabrini, Trucco 13, Petrova 2, Bosio ne, Lawrence 7, Reimer 19. All.: Riga

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore