/ Volley

Che tempo fa

Cerca nel web

Volley | lunedì 07 gennaio 2019, 09:00

Volley: un ottimo Chieri cade 1-3 in casa nella prima giornata del girone di ritorno

Sconfitta amara per le collinari che si arrendono i quattro set a Il Bisonte Firenze che torna a casa con 3 punti. Il match si è giocato su ritmi altissimi e qualche decisione arbitrale dubbia ha acceso gli animi dei presenti al palazzetto, specialmente nel secondo e nel terzo set

Volley: un ottimo Chieri cade 1-3 in casa nella prima giornata del girone di ritorno

 

La prima giornata del girone di ritorno della Samsung Volley Cup di serie A1 regala un match al cardiopalma al Pala Fenera di Chieri. A spuntarla è la formazione ospite, Il Bisonte Firenze, che con due set vinti ai vantaggi sposta dalla propria parte l’inerzia del match dopo un ottimo avvio delle collinari e si impone 3-1.

Tre punti, dunque, per le toscane che tornano a casa con una vittoria in più, un successo che darà ancora più consapevolezza a Dijkema e compagne in vista dei prossimi impegni. Non si muove, invece, la classifica della Reale Mutua Fenera Chieri che esce con una sconfitta, ma sicuramente con più convinzione in vista del prosieguo della stagione.

L’avvio delle bianco-blu è da urlo grazie anche e soprattutto a una stratosferica Giselle Silva, autrice di ben 10 punti, utili alle proprie compagne per chiudere il primo set sul 25-23.

Firenze tenta la reazione nel secondo e al primo mini parziale si trova avanti 4-8. Chieri, però, non molla e a metà gioco torna prepotentemente in partita, sospinta ancora una volta dagli attacchi di un’esuberante Silva, autrice in questo periodo addirittura di 14 punti. La cubana naturalizzata azera trascina letteralmente le proprie compagne fino ai vantaggi che si chiudono, però, con la conquista del set da parte delle bisontine dopo una maratona conclusasi sul 29-31.

Il terzo gioco è sicuramente il più concitato, specialmente nel finale. Entrambe le squadre si affrontano a viso aperto, senza esclusione di colpi. Al secondo passaggio Firenze è avanti 14-16, ma Chieri non ha intenzione di regalare il set. Le giocatrici di coach Secchi continuano a macinare gioco, confidando ancora una volta in Silva e nello specifico nel suo braccio destro, apparso molto caldo durante tutto l’arco del match. Ancora una volta, però, come in occasione del secondo gioco, sul più bello le padrone di casa vengono fermate dal duo arbitrale che assegna un punto alle toscane che si portano, così, sul 25-27 e avanti 1-2 nel computo totale del match. Il quarto è una pura formalità per le bisontine che appaiono in controllo totale dal primo scambio fino all’ultimo e chiudono sul 20-25 con l’olandese classe ’98 Daalderop.

Ci sarà poco tempo per smaltire le fatiche di questo match: entrambe le squadre, infatti, saranno impegnate già mercoledì sera.

Chieri sarà di scena a Cuneo in un derby tutto piemontese, mentre Firenze, al Mandela Forum, ospiterà Brescia, reduce da una importantissima vittoria al tie-break contro Novara.  

TABELLINO

CHIERI - FIRENZE 1-3 (25-23, 29-31, 25-27, 20-25)  

REALE MUTUA FENERA CHIERI: Silva 34, Perinelli 13, Middleborn 7, De Lellis 3, Aliyeva 12, Akrari 9; Bresciani (L), Dapic 2, Caforio, Scacchetti, Angelina 3. N.e. Tonello, Barysevich. All. Secchi.

IL BISONTE FIRENZE: Sorokaite 12, Popovic 10, Lippmann 20, Daalderop 18, Alberti 17, Dijkema 1; Parrocchiale (L), Bonciani, Candi, Degradi 1, Venturi. N.e. Santana. All. Caprara.

ARBITRI: Piperata - Mattei

NOTE: spettatori 750, incasso 2500.

Durata set: 30’, 37’, 32’, 24’.

Chieri: battute sbagliate 11, vincenti 7, muri 4, errori 27.

Firenze: battute sbagliate 8, vincenti 3, muri 16, errori 16.

 

Andrea Colella

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore