/ torinosportiva.it

Che tempo fa

Cerca nel web

torinosportiva.it | mercoledì 09 gennaio 2019, 13:00

Indoor, i primi risultati del 2019 degli atleti piemontesi

Impegnati nel fine settimana a Bergamo, Ancona e Padova.

Martina Stanchi

Martina Stanchi

E’ scattata la stagione indoor 2019. Di seguito una panoramica dei risultati degli atleti piemontesi impegnati in tutta Italia.

BERGAMO. Inizia subito forte la stagione di Mattia Jason Ndongala (Sisport), medaglia d’argento ai tricolori cadetti 2018 sui 100hs. Al via della stagione in sala, il torinese esordisce nella categoria superiore, quella allievi, con un ottimo 8.25 sui 60hs, ottimo riscontro cronometrico (sarebbe stato quinto in graduatoria nazionale nella scorsa stagione) che gli vale il secondo posto. Per lui anche 7.29 sui 60 metri piani. Entrambi i riscontri cronometrici gli valgono il minimo di partecipazione ai tricolori di categoria. Sempre al maschile, nella categoria assoluta, buon risultato anche per Alessandro Falcetto (S.A.F.Atletica Piemonte) che chiude quarto con 6.99; da segnalare, sempre nello sprint, anche il 7.17 dello junior Federico Lisa e il 7.20 di Gianni Millo, entrambi portacolori della S.A.F.Atletica Piemonte.

Nel salto in lungo successo per Gabriele Zani (S.A.F.Atletica Piemonte) con 6,99 metri.
Al femminile successo sui 60 metri della torinese Martina Stanchi (S.A.F.Atletica Piemonte), categoria under 23, che in batteria eguaglia il proprio primato personale correndo in 7.71, mentre in finale si ferma a 7.74, precedendo la novarese specialista dei 400hs Linda Olivieri (Fiamme Oro) che chiude in 7.86 (7.84 in batteria). Da segnalare anche il quinto posto di Cristina Orecchia (CUS Torino) con 8.03. Sugli ostacoli 10.04 e settimo posto nella prova allieve per Iris Mameli Scifo (Atl. Bellinzago).

ANCONA. Sugli 800 metri successo per Gregorio Dotti (Atl. Pinerolo) in 1:56.18 mentre sui 200 metri femminili Ginevra Schieda (Atl. Pinerolo) è ottava in 27.21. Sui 60hs maschili successo di Emanuele Di Donato (CUS Torino), categoria promesse, che corre in 8.79 dopo aver realizzato in batteria 8.76.

PADOVA. Sabato 5 gennaio nella riunione di apertura della stagione, secondo posto per la junior Valentina Paoletti (Atl. Roata Chiusani) nel salto triplo con 11,90 metri. Sui 60 metri l’allieva Chiara Costa (Atl. Roata Chiusani) corre in 8.44 mentre Federico Bianchi (Atl. Roata Chiusani) sui 3000 metri è settimo in 9:11.45.

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore