/ Calcio

Calcio | 17 gennaio 2019, 14:59

SETTIMO, ARIA TESA - Promozione B: una vittoria in tre mesi, domenica c'è il Rivoli

Mister Pairotto (Settimo)

Mister Pairotto (Settimo)

PROMOZIONE B

Non doveva essere certamente questa la classifica del Settimo ad inizio 2019: una vittoria negli ultimi tre mesi (2-0 al Saint Vincent Chatillon a novembre), quattro sconfitte consecutive, +1 sulla zona playout.

Le voci delle ultime 48 ore si sprecano, ma non ci sono conferme ufficiali della società su nessuna di loro. C'è chi mormora che alcuni giocatori possano non fare più parte della rosa nel caso di altre sconfitte, c'è chi ribadisce che mister Pairotto sarebbe il primo a rassegnare le dimissioni e chi ipotizza anche un clamoroso ritorno di Scardino, che comunque aveva portato 5 vittorie su 7 partite ad inizio campionato. In molti sono certi: il presidente Ursillo non è affatto contento e sta pensando a come comportarsi da qui a breve.

I dati sono impietosi: 16 punti in 9 partite per Scardino e 5° posto prima dell'esonero, 3 punti in 7 partite per Pairotto e la discesa in undicesima posizione a +1 sulla griglia degli spareggi per non retrocedere in Prima Categoria. Tutto ciò dopo le dichiarazioni ambiziose di settembre 2018 ("Missione Eccellenza") e alcune revisioni tecniche in inverno che hanno portato in maglia viola Gambardella, Trussardi, Emanuel e Ricotti. Per ora non è arrivata la svolta.

Domenica la ricerca dei tre punti sarà ancora più impegnativa perchè il Settimo dovrà gestire la rabbia del Rivoli: una marea di palle gol contro Esperanza e Gassino (e due pareggi subiti al 90') oltre alla sconfitta di Ivrea, con un'occasione a porta vuota sprecata dai rivolesi, fanno della capolista una squadra che ha necessità di sterzare per non essere superata da Rivarolese e Lascaris, in agguato...

Michele Rizzitano

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium