/ torinosportiva.it

torinosportiva.it | 21 gennaio 2019, 09:00

LA DEDICA DEL CASELLE - Grave infortunio per Saracino. La squadra: "Siamo tutti con te"

Probabile frattura di tibia e perone. La rosa aveva già perso lo scatenato baby Gianinetto per infortunio

Gabriele Saracino

Gabriele Saracino

PRIMA CATEGORIA D

"Ho visto compagni di squadra in lacrime, alcuni non volevano più giocare dopo quel brutto infortunio. Da ora in avanti porteremo avanti questo campionato solo per te, bomber Saracino. Sei e sarai il nostro valore aggiunto..".

Si sprecano sul web pensieri e parole, proprio come quelle sopra riportate scritte da Paolo Solazzo, per Gabriele Saracino, attaccante del Caselle vittima probabilmente di una doppia frattura di tibia e perone nella gara vinta 1-0 dai rossoneri ieri contro il Corio. Un pomeriggio sfortunato per l'attaccante 36enne ex Sangiustese, Settimo, Nolese, Borgaro, Villeneuve, Alpignano, Brandizzo e San Mauro e per la squadra, che aveva già perso per tutta la stagione l'ottimo Federico Gianinetto a causa della rottura del crociato.

Scrive ancora Gaetano Alestra: "Ci stavamo scaldando insieme per entrare in campo. Speravo in un tuo gol perchè sei una grande persona. Adesso daremo tutti ancora qualcosa in più per te".

Un grande affetto, quello di amici e compagni di squadra di Saracino, che conoscerà esattamente l'entità dell'infortunio nelle prossime ore. Anche la nostra redazione augura al bomber una buona guarigione.

Michele Rizzitano

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium