/ Atletica

Atletica | 22 gennaio 2019, 11:00

Ottima Olimpiatletica al 35° Cross della Pellerina

Trionfa Monasterolo, buone prestazioni di Elifani,Riu e Iacovelli

Ottima Olimpiatletica al 35° Cross della Pellerina

Con il  “35° Cross della Pellerina”, è iniziata la nuova stagione agonistica per l’Olimpiatletica al suo 5° anno di attività e con tesserati ed entusiasmo in aumento. L’esordio stagionale in una classica del cross su un bellissimo percorso ideale per una corsa campestre di livello assoluto, dove sono scesi sul campo di gara i migliori atleti e società Piemontesi e non solo e dove anche l’Olimpiatletica ha potuto schierare i suoi uomini di punta  e una grande formazione che ha consentito di raggiungere il 6° posto assoluto nella classifica di società a punteggio.

Anche quest’anno il sodalizio giallo nero propone alcune novità con i nuovi tesserati ad iniziare da un atleta di grande spessore come Antonio Mingozzi che conclude la sua prima gara con l’Olimpiatletica all’undicesimo posto nella combattutissima categoria M45, altro esordiente Alessandro Alfonzo e Liugi Pascuzzo che superato un problema alla partenza che gli ha fatto perdere due minuti, conduce una grande gara in rimonta e chiude in ottima posizione.

Veniamo alle certezze consolidate della società, e su tutti Alberto Monasterolo, un atleta di primissimo piano che ha trionfato vincendo la sua categoria con ampio margine sul secondo, cosi come Davide Elifani che con una grandissima prestazione chiude terzo assoluto e di categoria, subito davanti ad un altro top runner giallo nero come Andrea Riu al quinto posto . Ottime le prestazioni di Gilles Andronico che inizia benissimo la stagione con un ottimo nono posto e la decima piazza per Di Nucci Jean Carlo che si conferma in crescita costante cosi come il Presidente Michele Iacovelli che chiude al decimo posto.

Ma da segnalare la grande prestazione di squadra che ha consentito di raggiungere il 6° posto grazie alle prove di Cesare Montanari in gran forma così come Gianluca Povolo, Canarelli Simone, Giovanni Scalzo, Fabio Stecca, Fabrizio Bellagamba, Massimo Crivello, Giovanni Argentino, Fulvio Giorgi, Simone Volpatto, Iacovelli Piero,

Grande prestazione anche per la parte femminile con il nono posto Cason Elisabetta, l’undicesimo di  Congiu Maria che conferma la stessa posizione dello scorso anno, Maura Scotto dodicesima, Simonetta Giordano diciassettesima e Maria Vitetta al ventottesimo posto.

Anche il settore giovanile è in crescita e vede due nuovi tesserati, Alessandro Stecca e Camarrata Marco Ivan, oltre alla certezza di Matteo Crivello, e tutti e tre ben figurano con ottimi piazzamenti.

R.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium