/ Arti marziali

Che tempo fa

Cerca nel web

Arti marziali | 25 gennaio 2019, 12:00

Judo: Tel Aviv trionfale per il ventenne torinese Manuel Lombardo

E’seguito da Raffaele Toniolo, tecnico presso la blasonata Akiyama di Settimo Torinese

Manuel Lombardo

Manuel Lombardo

Nella giornata di apertura del primo Grand Prix del 2019, organizzato dalla Federazione Internazionale di Judo a Tel Aviv  (ISR) è risuonato l'inno di Mameli grazie all'impresa di Manuel Lombardo, ventenne del  CS Esercio  di Roma che ha eliminato ben cinque contendenti e si è portato a casa  700 punti che lo portano nel top della World Ranking List.

Manuel, seguito da Raffaele Toniolo, tecnico presso la blasonata Akiyama di Settimo Torinese, ha eliminato nell' ordine i rappresentanti di Botswana, Olanda, Russia, Spagna e Ucraina. Il Torinese non è nuovo a imprese del genere tanto che nel 2018 aveva collezionato il "triplete" vincendo i Campionati del Mondo Juniores,  quelli d'Europa e i Giochi del Mediterraneo e inizia il 2019 col botto grazie a questa vittoria nella prima gara del World Tour.

 Ora lo aspetta il Gran Slam di Parigi tra due settimane:  in pochi Italiani hanno ben figurato in questa difficile competizione con i migliori judokas al mondo, ci auguriamo che Manuel sia tra questi.

R.T.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium