/ Juve

Che tempo fa

Cerca nel web

Juve | 02 febbraio 2019, 09:00

Juve, stasera c'è il Parma allo Stadium. Allegri: "L'importante è ripartire dopo Bergamo"

Alle 20.30 i bianconeri si rituffano nel campionato dopo l'eliminazione dalla Coppa Italia. Consegnata la lista UEFA per la Champions: dentro Caceres e Spinazzola, fuori Cuadrado.

Mario Mandzukic, da questa sera torna a disposizione di mister Allegri

Mario Mandzukic, da questa sera torna a disposizione di mister Allegri

"L'importante è ripartire dopo Bergamo e mantenere a distanza il Napoli". Così Massimiliano Allegri ha voluto caricare la sua Juventus alla vigilia del match di campionato contro il Parma in programma questa sera (ore 20.30, arbitro Piero Giacomelli della sezione di Trieste) all'Allianz Stadium. I campioni d'Italia, reduci dall'eliminazione dalla Coppa Italia di mercoledì sul campo dell'Atalanta, affronteranno gli emiliani privi di alcuni elementi importanti. Uno su tutti capitan Chiellini:

"Le condizioni di Giorgio? Niente di grave, ma ci vorranno 10-15 giorni prima che sia a posto - le parole del tecnico bianconero sul numero 3 - contro il Parma non ci sarà, probabilmente nemmeno contro il Sassuolo. Vedremo di volta in volta. Rientra Mandzukic: oltre a lui e a Ronaldo, in avanti giocherà uno tra Dybala, Bernardeschi e Douglas Costa. Abbiamo bisogno di recuperare energie fisiche e mentali, dovremo gestirci bene".

"Complimenti al Parma - ha inoltre dichiarato Allegri a proposito degli avversari di giornata - stanno andando molto bene sia sul piano delle prestazioni che su quello dei risultati, soprattutto in trasferta. Davanti hanno tanti giocatori tecnici e veloci: ci vorrà la partita giusta per riprendere la vittoria e il cammino in campionato".

A seguire, altre anticipazioni sulla formazione che scenderà in campo questa sera:

"Caceres? Gioca anche lui domani, in coppia con Rugani - ha confidato il mister juventino - l'ho visto solo all'allenamento di ieri e a quello di stamattina, ma è un giocatore affidabile. Pjanic è pronto, mentre i due interni possono cambiare: può giocare Bernardeschi a sinistra e uno tra Khedira e Bentancur a destra. In porta Perin, a sinistra in difesa Spinazzola favorito su Alex Sandro".

Chiosa finale dedicata al momento poco brillante di CR7 e compagni:

"Nell'arco di un'annata ci sta di cannare una partita, poi il calcio è difficile da analizzare - il pensiero "allegriano" - a Bergamo non abbiamo giocato meglio che a Roma, ma contro la Lazio abbiamo vinto 2-1 e contro l'Atalanta perso 3-0: se Immobile avesse segnato quel gol e Zapata avesse sbagliato, staremmo parlando di due partite diverse".

Intanto, nella giornata di ieri, il club del presidente Andrea Agnelli ha consegnato all'Uefa la lista ufficiale in vista della fase finale della Champions League: inseriti Caceres (al posto di Benatia) e Spinazzola. È stato invece escluso Cuadrado, ancora alle prese con un infortunio.

 

PROBABILI FORMAZIONI

JUVENTUS (4-3-3): Perin; Cancelo, Caceres, Rugani, Spinazzola; Bentancur, Pjanic, Khedira; Douglas Costa, Mandzukic, Cristiano Ronaldo.

ALLENATORE: Massimiliano Allegri.

 

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Bastoni, Gagliolo; Kucka, Scozzarella, Barillà; Siligardi, Inglese, Gervinho.

ALLENATORE: Roberto D'Aversa.

Roberto Vassallo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium