/ Sport invernali

Sport invernali | 08 febbraio 2019, 08:31

Azzurre prudetti nella seconda prova della Discesa di Aare

Oggi Bassino e Marsaglia nella Combinata

Francesca Marsaglia

Francesca Marsaglia

Giornata interlocutoria per le donne ai Campionati Mondiali di Aare. La seconda prova cronometrata in vista della Combinata Alpina prevista per venerdì 8 febbraio e della Discesa che assegnerà il titolo domenica 10 febbraio è stata ridotta a causa del vento. La partenza è avvenuta dal punto di inizio del Super-G, con una trentina di secondi di impegno in meno rispetto alla gara vera. Non tutte le atlete hanno tirato al massimo, a cominciare dalle azzurre.

Miglior tempo per l'austriaca Stephanie Venier (Sportverein Oberperfuss - Tirol), che rimane comunque una delle favorite per domenica ed ha chiuso in 1’,02”,66/100, con 9/100 di vantaggio sulla svizzera Wendy Holdener (Ski Club Drusberg), in lizza per l'oro in Combinata.

Terzo tempo a 19/100 per le austriache Ricarda Haaser (Sportverein Achensee - Tirol) e Tamara Tippler (Sportverein Union Mautern - Steiermark). Solo quindicesima Sofia Goggia (Fiamme Gialle), staccata di 90/100. Nadia Fanchini (Fiamme Gialle) ha ottenuto il diciottesimo tempo ad 1”,02/100 e Nicol Delago (Fiamme Gialle) il diciannovesimo ad 1”,03/100. Ventisettesima ad 1”,28/100 la valsusina Francesca Marsaglia (Centro Sportivo Esercito), trentasettesima ad 1”,72/100 Federica Brignone (Carabinieri), quarantaduesima e 2”,56/100 la cuneese Marta Bassino (Centro Sportivo Esercito).

Marsaglia, Bassino, Brignone e Fanchini (impegnata però solo in Discesa per allenarsi in vista di domenica) partecipano alla Combinata Alpina di venerdì 8 febbraio. La Discesa è in programma alle 11, lo Slalom alle 16,15. Marta Bassino è fiduciosa: “Ieri ho sperimentato anche qualcosa di diverso sugli sci. La neve di mercoledì era più dura rispetto a questa, affronto la Combinata con grande concentrazione in entrambe le manche. Sarà una gara particolarmente lunga perché lo Slalom è a metà pomeriggio, però avrò tempo di fare un buon riscaldamento fra i pali stretti. Recentemente ho fatto poco Slalom. Cercherò di tirare fuori tutto ciò che ho dentro”.

R.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium