/ Basket

Basket | 11 febbraio 2019, 05:58

La 5Pari lotta fino alla fine, ma il derby è del Crocetta

57 a 52, per i padroni di casa, il risultato finale

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Parte forte la Crocetta con le iniziative di De Simone e Conti, il canestro in contropiede di Antonietti vale solo il 6-2. Il lungo bianco-verde è bravo anche a rimbalzo offensivo, costruendosi il gioco da tre punti del meno uno. Gli attacchi, dopo un buon inizio, si raffreddano, è ancora De Simone a punire la difesa ospite con il canestro del 8-5 al sesto. Le squadre restano comunque contratte, Raiteri, dalla lunetta, sblocca la 5Pari dopo quattro minuti di secche offensive. L’esterno casalese è l’autore dei punti del sorpasso bianco-verde. Un primo quarto a bassissimo punteggio termina sul 10-9 per la formazione di coach Sacco.

Maino e Arese ribaltano la gara nei primi due minuti del match, 8-0 che obbliga coach Sacco al time-out con la Crocetta scappata sul 17-10.  Il canestro di Ceccarelli limita i danni, Maino, però, ormai si è acceso e in un amen trascina i salesiani sul 24-14 del 15°. Raiteri e capitan Quaranta provano a suonare la riscossa bianco-verde, ma la Crocetta continua ad eseguire meglio e mantiene la doppia cifra di vantaggio. Raiteri e De Angelis firmano il meno otto nell’ultimo minuto del tempo, le squadre vanno negli spogliatoi sul 26-18 per la squadra di coach Arioli.

Due minuti a canestri inviolati aprono il secondo tempo, la 5Pari è troppo morbida nell’approccio, il nuovo più dieci giallo-verde convince coach Sacco al time-out. De Angelis e Antonietti si fanno sentire sotto le plance per il meno sette, il canestro di Canepa vale il meno cinque del 26°. Maccario piazza il meno tre, la schiacciata di Antonietti firma il meno uno. Il parziale bianco-verde è arginato da De Simone, la 5Pari è finalmente in gara, la tripla del 33 pari è a firma Canepa. La Crocetta si affida a Maino, l’esterno mancino fissa il 35-33 all’ultimo intervallo.

Drame appoggia il pareggio nel primo possesso dell’ultima frazione, Conti risponde per l’immediata replica crocettina.  Il lungo di casa mette anche il 39-37, la tripla di Canepa sancisce il sorpasso 5Pari, Raiteri infila il più tre sul 39-42. De Simone accorcia con un bel movimento dal post a 6 e 40 dalla fine, Maino mette la tripla del controsorpasso. Drame e Conti si scambiano ancora una volta i canestri, a cinque dalla fine gli ospiti inseguono sul 46-44. Maino mette quattro punti tra le due squadre, Raiteri è impreciso dalla lunetta, ma la 5PARI è a meno tre. La tripla del pareggio di Ceccarelli è annullata dagli arbitri per infrazione di 24’’, nonostante la generale sensazione che sia stata scoccata prima della sirea. Conti, dall’altra parte, ci punisce con i punti del 53-46 a 1 e 41 dalla fine. L’ultimo minuto di gioco si apre sempre con la Crocetta a più sette, la 5Pari non si arrende e con Ceccarelli trova la bomba del meno quattro. Il capitano, sulla rimessa, conquista un gran pallone, la tripla del meno uno di “Cecca” non va a segno, Pasqualini, dalla lunetta, chiude la gara.

DON BOSCO CROCETTA – 5PARI TORINO: 57-52

CROCETTA: Fontana, De Simone 16, Bonelli, Bergese NE, Arese 3, Pasqualini 3, Taverna, Possekel NE, Conti 13,Bonadio 2, Maino 20, Giordana NE. All. Arioli, ass. Usai

5PARI: Ceccarelli5, Antonietti 10, Nicora, Raiteri 11, De Angelis 1, Quaranta 4, Drame 6, Maccario 2, Calvo NE, Canepa 11, De Bartolomeo 2. All. Sacco, ass. Franzolin

G.R.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium