/ Sport invernali

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport invernali | 11 febbraio 2019, 16:04

Bardonecchia: Sara Allemand in squadra zonale AOC, in testa nel Gran Premio Italia Giovani

La discesa libera, al termine di tre giorni di gara

Bardonecchia: Sara Allemand in squadra zonale AOC, in testa nel Gran Premio Italia Giovani

L’ASD Colomion, con il patrocinio della Regione Piemonte e del Comune di Bardonecchia, ha organizzato da mercoledì 6 a sabato 9 febbraio, lungo la pista Ferruccio Bosticco dello Jafferau quattro gare FIS NJC Giovani femminili.

Dopo le prove di mercoledì, si sono disputate giovedì 7 due discese libere, di cui la prima valida per assegnare il titolo italiano Giovani femminile di discesa libera 2019 e la seconda per la classifica del Gran Premio Italia Giovani Squadre nazionali 2018/2019, circuito nazionale articolato in 20 gare, per atleti e atlete nati/e negli anni dal 1998 al 2002.

Giovedì 8 in mattinata si è disputato lungo la pista Horres uno Slalom speciale e a seguire, lungo la pista Ferruccio Bosticco, un Super G, validi per attribuire punti FIS e per la classifica nazionale di Combinata Alpina del GP Italia.

La tre giorni di gara di Bardonecchia, svoltasi in condizioni climatiche e di innevamento ottimali, alla quale hanno preso il via anche giovani atlete transalpine, portoghesi, inglesi e tedesche, si è conclusa venerdì con la disputa di un Super G FIS e GP Italia Giovani e la successiva premiazione.

CAMPIONATO ITALIANO GIOVANI FEMMINILE DI DISCESA LIBERA

Il titolo tricolore Giovani 2019 di discesa libera è stato vinto dalla valdostana Carlotta Da Canal, classe 1999, Comitato Valle d’Aosta, tesserata per lo sci club Chamolé Ski, scesa lungo la pista Ferruccio Bosticco dello Jafferau in 1’13’’31, che ha preceduto la veneta Sofia Pizzato, classe 1998, tesserata per il CS Esercito, scesa in 1’14’’22 e l’altra valdostana Giulia Albano, classe 1999, scesa in 1'14’’31, rappresentante del Comitato Valle d’Aosta.

Quarto posto per Sara Allemand, nata nel 2000, del Comitato Alpi Occidentali, atleta di casa,  tesserata per lo sci club Bardonecchia, inserita nella squadra zonale Alpi Occidentali, al traguardo a soli tre centesimi dal podio. La seconda discesa libera FIS, valida anche per il Circuito GP Italia Giovani, è stata vinta dalla valdostana Giulia Albano (Mont Glacier), scesa in 1’13’’97, davanti alla francese Lois Abouly, in 1’14’’91 e terza la bardonecchiese Sara Allemand, scesa in 1’14’’96.

FIS GIOVANI FEMMINILE DI COMBINATA ALPINA (SLALOM E SUPERG)

Sara Allemand, classe 2000, tesserata per Sci Club Bardonecchia Comitato AOC, si è aggiudicata, con il tempo totale di 2’10’’29, la Combinata Alpina, svoltasi venerdì 8 febbraio allo Jafferau di Bardonecchia, frutto dell’andamento dello Slalom speciale, disputato in mattinata lungo la pista Horres e del successivo SuperG, tracciato lungo la pista Ferruccio Bosticco. Secondo posto per la francese Lola Avenier Bodion, tempo totale 2’10’’59 e terzo posto per la friulana Andrea Craievich (Sci club 70-FVG), al traguardo con il tempo totale di 2’11’’75.

FIS GIOVANI FEMMINILE DI SUPER G

La trentina Monica Zanoner, nata il 14 aprile 1999, residente a Campitello di Fassa (Trento), tesserata per il Gruppo Sportivo Fiamme Oro, scesa in 1’18’’47, ha vinto il SuperG svoltosi sabato 9 febbraio lungo la pista Ferruccio Bosticco dello Jafferau di Bardonecchia. La fassana ha preceduto la valdostana Carlotta Da Canal, classe 1999, scesa in 1’18’’54 (Sci club Chamolé Ski-VA) fresca vincitrice giovedì, lungo la stessa pista, del titolo italiano Giovani di Discesa Libera Giovani 2019. Buona terza e prima delle nate nel 2000, si è classificata in 1’19’’23 Sara Allemand (Sci Club Bardonecchia-AOC)

Sara Allemand, allenata nello sci club Bardonecchia da Dario Borsotti e in Comitato AOC da Alberto Platinetti, ha sfruttato al meglio il suo talento ed il fattore piste amiche,  confermato le aspettative e recitato una ruolo da protagonista nelle varie gare disputate, consolidando così l’attuale primo posto nella classifica generale Gran Premio Italia Giovani, in quella di Discesa Libera e SuperG, il secondo posto nella classifica di Gigante ed il terzo quella di Slalom Speciale.

G.R.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium