/ Altri sport

Altri sport | 12 febbraio 2019, 18:00

La scuola scopre il Flag ed è subito amore

Una disciplina nuova, divertente ed altamente aggregante, che coinvolge e appassiona: il flag football entra nelle scuole torinesi grazie alla collaborazione con la FIDAF e il MIUR

La scuola scopre il Flag ed è subito amore

Continua il lavoro della Commissione Scuola e Attività Promozionali (CSAP) della Fidaf dedicato alla formazione degli insegnanti ed alla divulgazione del flag football nelle scuole.

Sabato scorso (9 febbraio) è stata la volta di Torino, con il primo corso ufficiale della Provincia realizzato in collaborazione con i Minotauri ed il prezioso supporto del MIUR provinciale, presente con il Prof. Renzo Suppo (Coordinatore Ufficio Educazione Fisica di Torino). Proprio quest'ultimo ha espresso molta soddisfazione per il corso, tenutosi presso il Centro Sportivo Robilant: "Coinvolgente ed interessante, gli insegnanti hanno dimostrato particolare interesse per l’attività ed il programma formativo predisposto dalla FIDAF ha favorito l’acquisizione di elementi utili alla didattica scolastica di questa disciplina. Ringraziamo gli insegnati per la partecipazione e la Federazione per la disponibilità a collaborare con l’Ufficio Educazione Fisica di Torino". Un altro boom di presenze con 33 insegnanti impegnati nelle lezioni in aula ed in palestra, molti dei quali provenienti da zone quali Canavese, Pinerolese, Val Susa ed altre, ma anche quelli invitati dagli stessi Minotauri che da anni svolgono attività di promozione nelle scuole torinesi e non solo. Per la società hanno infatti partecipato e dato il loro supporto il Presidente Franco Gavinelli, Massimiliano Delfino (coach e dirigente) e molti altri tra dirigenti ed atleti che hanno aiutato i gruppi di insegnanti durante gli esercizi e le mini partite. L’ausilio di filmati, messi a disposizione da Fidaf TV, il canale YouTube federale, ha consentito di mostrare il lato agonistico di questa disciplina, che ha raccolto entusiastici consensi da parte dei partecipanti. Gli insegnanti coinvolti hanno fornito anche preziosi suggerimenti per la divulgazione della disciplina nelle scuole ed invitato la FIDAF a prendere parte ad alcuni programmi e manifestazioni. Alessandro Zarbo (formatore e presidente della CSAP) commenta: "Da torinese sono molto soddisfatto dell'entusiasmo e della partecipazione a questo corso di formazione. Siamo riusciti a realizzare un corso federale grazie al quale le positive ricadute, in termini di possibilità e visibilità del football americano, daranno vantaggio a tutte le società del territorio. La collaborazione di queste con la CSAP, a prescindere dalle risorse e dai progetti, può garantire quella continuità utile al raggiungimento di obbiettivi importanti. Oltre ai Minotauri, durante la giornata formativa anche i Blitz Ciriè hanno confermato la loro partecipazione alle attività in programma nei prossimi mesi, mentre Giaguari Torino e Mastini Ivrea si sono già resi disponibili per discutere di possibili collaborazioni. Sono certo che anche altre realtà del torinese sapranno approfittare della disponibilità della CSAP ed appoggeranno le sue iniziative. Intanto ringrazio tutti coloro che stanno lavorando affinché questo continui ad essere possibile. ".

Dal 2015 la nostra ASD organizza corsi di flag football nelle scuole di Torino e provincia con l'obiettivo di diffondere questo sport”, spiega Franco Gavinelli, Presidente dei Minotauri Torino. “Fin dall'inizio abbiamo capito che i professori potevano e dovevano essere il vero punto di forza di questa attività di diffusione del flag. Il corso di formazione per i professori, organizzato dalla Federazione con il supporto logistico dei Minotauri, rappresenta un punto di svolta molto importante in quanto ci permetterà di raggiungere un numero di ragazzi molto più elevato di quanto potremmo fare con le sole nostre forze.”

Si stanno valutando ulteriori corsi a Caserta, Modena e/o Bologna, ma ricordiamo che la CSAP è a disposizione per l'attivazione di attività formative e progetti in convenzione con la FIDAF in tutta Italia.

La CSAP in pillole

La Commissione Scuola e Attività Promozionali della FIDAF si prefigge l'obbiettivo di promuovere il football americano ed il flag football scolastico in tutto il territorio Nazionale attraverso la partecipazione ad eventi e progetti, sportivi e non solo, tramite l'organizzazione di attività di sensibilizzazione sul football americano come sport e come mezzo per importare valori "sani", ma altrettanto con la formazione dedicata al mondo scolastico (per insegnanti e ragazzi) e non solo. Tra i diversi eventi ai quali FIDAF e CSAP partecipano si possono trovare moltissime Feste dello Sport, anche organizzate dal CONI, a livello locale e regionale, ma altrettanto ad eventi che richiamano il mondo sportivo e della cultura americana. Non mancano anche le attività di promozione turistica sportiva, dove la CSAP è da sempre impegnata con i maggiori tour operator e partner nell'organizzazione di viaggi sportivi scolastici e vacanze di approfondimento sportivo. La Commissione aderisce e promuove, anche tramite la collaborazione con le società affiliate a FIDAF, ad iniziative realizzate nell'ambito della cultura dello sport e nella lotta alle discriminazioni, portando in campo valori intrinsechi della disciplina quali inclusione, solidarietà, rispetto delle regole e degli avversari, collaborazione e lotta al doping. Nelle sue attività formative si dedica in particolare agli insegnanti con corsi di aggiornamento sulle discipline sportive (come da direttive MIUR), alimentando così le possibilità di divulgazione del flag scolastico e del mondo del football americano in Italia, mentre nei confronti degli studenti di ogni ordine e grado propone attività che riguardano il gioco, l'aspetto tecnico e gestionale, così come l'aspetto arbitrale.

Nel nuovo quadriennio olimpico la CSAP ha attivato una più specifica collaborazione con il CONI e la Scuola dello Sport, esercitando le sue attività nell'ambito delle direttive e possibilità del mondo sportivo italiano, come altrettanto rimanendo a stretto contatto con il MIUR per la formazione, le attività nel mondo della scuola ed i Campionati Studenteschi.

Sono tantissimi i corsi e progetti attivi nelle scuole di tutta Italia, sempre in collaborazione con le società del territorio, mentre solo negli ultimi tre mesi sono stati realizzati già 4 corsi di formazione per insegnanti (di cui 2 in Piemonte - Asti e Torino).

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium