/ Arti marziali

Che tempo fa

Cerca nel web

Arti marziali | 15 febbraio 2019, 09:00

Nicole Murabito (Cus Torino) e Veronica Brunori (Talarico Team), medaglia d’oro nel kumite sul tatami danese

Ai campionati europei under 21 di karate disputati ad Aalbog. La felicità delle due atlete

Nicole Murabito (Cus Torino) e Veronica Brunori (Talarico Team), medaglia d’oro nel kumite sul tatami danese

Le ragazze torinesi hanno dominato i campionati europei under 21 di karate disputati ad Aalbog  vincendo ben due medaglie d'oro e dando un contributo decisivo al secondo posto finale dell'Italia nel medagliere. Nicole Murabito (Cus Torino) e Veronica Brunori (Talarico Team), si sono imposte rispettivamente nel kumite 50 e 55 kg esprimendo sul tatami danese il loro miglior karate, un mix di tecnica, grinta e velocità, le due campionesse piemontesi non hanno tradito le attese.

La Murabito ha travolto tutte le avversarie incontrate sul suo cammino, 4-2 alla scozzese Luke, 7-0 alla slovena Haberl, 2-0 alla russa Sergeeva e in finale 4-1 alla turca Demiriturk al termine di un bel match deciso da uno spettacolare calcio al volto da tre punti, Veronica Brunori in tutto il torneo non ha subito neanche un punto e questo la dice lunga sulla sua superiorità tecnica ed atletica.

Dopo aver saltato il turno contro la serba Durmis, ha superato 2-0 la greca Stoli, 4-0 la forte svizzera Schaerer, 3-0 la turca Pekmezoglu. In finale si è trovata di fronte la campionessa francese Sara Heurtault che è stata trafitta da tre precise e veloci tecniche di braccia portate dalla torinese con perfetta scelta di tempo.

Brave e belle le ragazze piemontesi si sono fatte valere anche in Europa confermandosi karateke di grande talento e determinazione.

Veronica Brunori: "Questa gara era un po’ una rivincita per me, era anni che provavo a vincere o un europeo o un mondiale ma avevo come un blocco, averlo superato è stata l'emozione più bella! sul tatami Ho messo carattere e personalità sul tatami e non mi sono tirata indietro, ho tirato senza paura e finalmente ho preso ciò che ho sempre voluto!

Nicole Murabito: "Sicuramente non mi sarei mai aspettata di vincere un campionato europeo, ma con la mentalità giusta, tanto allenamento grazie al gruppo Cus Torino e ai consigli dei tecnici, è stato possibile.  Non riesco ad esprimere a parole le forti emozioni che provo, riesco solo a dire che sono estremamente felice”.

R.T.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium