/ Juve

Che tempo fa

Cerca nel web

Juve | 15 febbraio 2019, 11:00

Juve, l'Europa può aspettare: stasera c'è il Frosinone, Allegri dice no al turnover

Alle 20.30 i bianconeri ospitano i ciociari nell'anticipo della 24^ giornata. In campo Ronaldo e Dybala, in difesa torna Bonucci.

Dybala, questa sera contro il Frosinone partirà titolare

Dybala, questa sera contro il Frosinone partirà titolare

Con la trasferta di Madrid ormai sempre più imminente, la Juventus torna in campo questa sera all'Allianz Stadium per sfidare il Frosinone nell'anticipo della 24^ giornata del campionato di Serie A. Sebbene i pensieri della quasi totalità del mondo juventino siano già rivolti al match di Champions League in programma mercoledì prossimo al Wanda Metropolitano contro l'Atletico del Cholo Diego Simeone, in direzione contraria viaggia l'allenatore bianconero Massimiliano Allegri che rivolge le sue attenzioni principali alla gara odierna (ore 20.30, arbitro Antonio Giua della sezione di Olbia).

A tal proposito non ci sarà ampio turnover e Ronaldo sarà in campo regolarmente dal primo minuto: "Cristiano gioca - le parole del tecnico livornese alla vigilia - ha sempre giocato, perché non dovrebbe? Siete voi che siete ossessionati dalla Champions, non noi".

Nessuna rinuncia dunque e insieme al portoghese ci sarà Dybala, per cui Allegri ha solo parole al miele: "Guardavo i numeri di Paulo, sono impressionanti - ha dichiarato il mister bianconero a proposito della Joya - capitano le annate in cui si fa qualcosa in meno, ma non è diventato scarso tutto insieme: è un giocatore importante. Il Frosinone? Dobbiamo vincere per continuare la corsa Scudetto: è una squadra che ha fatto risultati importanti in trasferta e che, non lo dimentichiamo, ha portato a casa un punto dallo Stadium nell'unica volta che ci ha giocato. Ci vuole una partita seria per preparare al meglio la gara di Madrid".

Qualche anticipazione, poi, sulla formazione (di cui non farà parte Alex Sandro, squalificato): "Bonucci sarà titolare, Chiellini forse farà un tempo - ha confidato Allegri - Barzagli ha recuperato bene e sta vivendo una seconda giovinezza, ma è stato fermo 70 giorni e non può ancora giocare. Rugani ha avuto un fastidio al flessore, se non ce la farà giocherà Caceres. A metà campo devo decidere, potrebbe riposare Matuidi. In porta ci sarà Szczęsny e tra Cancelo, che può essere spostato anche a sinistra, De Sciglio e Spinazzola ne schiererò due".

Chiosa finale sul momento dei suoi uomini, dopodiché un piccolo accenno al futuro: "La squadra in questo momento sta bene fisicamente, siamo molto concentrati sul finale di stagione. La Champions? Noi dobbiamo pensare solo a noi stessi, per portare a casa il trofeo ci vuole un passetto alla volta. Il mio futuro? Di sicuro al cento per cento non c'è nulla - ha concluso il trainer campione d'Italia - io ho un contratto, qui sto bene e sono felice".

 

PROBABILI FORMAZIONI

JUVENTUS (4-3-3): Szczęsny; Cancelo, Caceres, Bonucci, Spinazzola; Khedira, Pjanic, Bentancur; Dybala, Ronaldo, Mandzukic.

ALLENATORE: Massimiliano Allegri.


FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salomon, Capuano; Zampano, Chibsah, Maiello, Cassata, Beghetto; Ciano, D. Ciofani.

ALLENATORE: Marco Baroni.

Roberto Vassallo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium