/ Sport invernali

Sport invernali | 17 febbraio 2019, 07:00

Bardonecchia: affermazione per Malorie Mattana e Simone Eydallin nel “Memorial Bompard”

Gemellaggio Sportivo con Modane

Foto Gian Spagnolo

Foto Gian Spagnolo

Venerdì 15 febbraio si è disputato in notturna al Melezet lungo un tracciato di 550 metri di dislivello il “Memorial Sergio Bompard”, cronoscalata di sci alpinismo, maschile e femminile, organizzata dall’associazione italo-francese,  “Traversata dei Re Magi”, in collaborazione con il CAI, sezione di Bardonecchia, l’ASD Colomion, i Comuni di Bardonecchia, Modane Valfrejus e la Comunità dei Comuni “Haute Maurienne Vanoise”.

La partenza è stata data alle ore 19.15 da Francesco Avato,  sindaco di Bardonecchia e da Arturo Lionetti, all’Assessore allo sport  della Conca.

La manifestazione, che ha coinvolto una cinquantina di atleti di cui otto atlete e undici francesi provenienti dalla vicina Val Frejus- Modane, conclusasi con la ricca premiazione e la successiva cena e pizza, ha contribuito a consolidare i buoni rapporti di vicinato e il gemellaggio storico, non solo sportivo, tra Modane e Bardonecchia.

In campo femminile netto predominio delle giovani atlete transalpine, Malorie Mattana, Pauline Manuel e Pauline Bermond, rispettivamente prima, con il tempo di 28’19’’55, seconda, in 35’38’’46 e terza, in 41’53’’44.

In campo maschile ennesima vittoria per distacco, in un ottimo tempo, per Simone Eydallin, di Sauze d’Oulx, già vincitore in tutti i precedenti Memorial, al traguardo in 22’18’’99, che ha preceduto Alberto Topazio, salito in 24’33’82 e Renaud Castiglione, con il tempo di 24’56’’74.

Per gli amanti dello sci alpinismo, senza frontiere, il prossimo appuntamento è per sabato 31 marzo 2019 per la disputa della ormai classica e storica “Traversata dei Re Magi”, con partenza a Modane e arrivo a Bardonecchia.

G.R.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium