/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | 18 febbraio 2019, 10:29

Serie C 2019: questa volta per l’Eurogymnica Torino Cascella è argento

A Montegrotto le giovani EGirls sul podio

Serie C 2019: questa volta per l’Eurogymnica Torino Cascella è argento

Mancato per pochi centesimi a Biella due settimane fa, Eurogymnica Torino Cascella ne se lo fa scappare e salta sul podio nella seconda delle tre prove del Campionato interregionale di Serie C ZT1, ospitata a Montegrotto Terme (PD) dalla 5 Cerchi.

Ventuno le società in gara, provenienti da Piemonte, Valle d'Aosta e Liguria sulle quali svetta anche in Veneto, l' Etoile (68,25), con al suo interno Stefania Straniero alla palla (13,350), ginnasta di Eurogymnica prestata alle liguri con l'obiettivo dichiarato di salire in Serie B.

Alle spalle della principale candidata alla promozione, che incrementa il vantaggio sulle inseguitrici, si piazza proprio l’Eurogymnica Torino Cascella con le 4 terribili enfants prodige  che si allenano stabilmente presso HDemia, il Centro Tecnico di Eurogymnica a Brandizzo.

Una squadra per gran parte composta da giovanissime atlete, che annovera tra le sue fila un trio di chivassesi, Luna e Bianca Chiarello e Alice Boschetti, ma anche una giovane speranza della ritmica italiana, la sanmaurese Laura Golfarelli, recentemente inserita dalla FGI nelle ginnaste ROG (Road Olympic Games), ultima componente del talentuoso quartetto.

Con i suoi sedici anni la Boschetti è incredibilmente da ritenere la veterana della squadra, con le Chiarello classe 2006 e Laura Golfarelli addirittura classe 2007.

Dopo la fune di Laura (12,600), migliorata di 25 centesimi in confronto alla prestazione di Biella, si sono alternate in pedana proprio le tre chivassesi.

Luna è scesa in pedana con due attrezzi, come deciso dal duo di allenatrici Landolina-Vaccaro, facendo segnare un 14,900 alla palla che resterà il secondo miglior punteggio con questo  attrezzo, alle spalle solo del 15,050 della collega di scuderia Camilla Cagnetti, prestata alla VCO di Verbania e in giornata di grazia.

Ancora Luna col nastro da 12,650 ancora il secondo migliore di un'importante gionata.

Fondamentale anche Bianca che col 13,700 alle clavette si toglie la soddisfazione di dare un essenziale apporto alla causa e comandare anche la classifica di specialità con l'attrezzo doppio, distanziando di un punto la prima delle inseguitrici. Infine Alice Boschetti, che col cerchio migliora a sua volta il personale di mezzo punto e fa salire il totale di squadra a 66,250 con un incremento di oltre 4 punti sulla fase biellese.

Da segnalare le ottime prestazioni fornite dalle altre ginnaste di Eurogymnica Torino Cascella, prestate qua e là a club di diverse regioni. Francesca Caretto con Ginnastica Albenga, 12,350 al cerchio e 12,700 alle clavette, Alice Botticelli con Zenith Chieri, 12,150 alla fune e 12,500 al nastro, Cora Cavallari con Euritmica di Carmagnola, 10,150 alla fune.

Attualmente Eurogymnica Torino Cascella si trova al terzo posto della classifica generale, a soli 0,05 centesimi dal secondo posto, risultato clamoroso se tiene conto del fatto che mentre le altre compagini schierano le prime linee, la DT Tiziana Colognese, dovendo fare a meno delle titolari impiegate in Serie A1 e dei prestiti sia in Serie B che in Serie C, ha optato per dare un'opportunità in più alle EGirls del vivaio, utilizzando questo torneo per favorire la crescita delle giovani leve in prospettiva della futura Serie A e dei campionati nazionali individuali.

In seguito al nuovo regolamento, dopo la terza prova che si terrà a Imperia, verranno sommati i punteggi totali di squadra delle tre giornate per decretare la società che verrà promossa in Serie B nel 2020.  Sono però escluse dalla promozione le società che possono già vantare un rappresentativa in A1, A2 o B. Dunque anche Eurogymnica Torino Cascella, nel caso si trovasse a comandare la classifica dopo la trasferta ligure, non potrebbe salire in B.

Archiviata questa seconda fase di Serie C si torna a lavorare per l'importantissima trasferta di Desio nel prossimo fine settimana, in occasione della terza tappa del Campionato di Serie A1 che potrebbe rivelarsi lo snodo fondamentale per la permanenza nella massima serie.

R.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium