/ Sport acquatici

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport acquatici | 23 febbraio 2019, 07:00

Alla Piscina Monumentale la Reale Mutua Torino ’81 Iren scende in vasca contro il Como Nuoto

Oggi, sabato 23, alle ore 18.30

Alla Piscina Monumentale la Reale Mutua Torino ’81 Iren scende in vasca contro il Como Nuoto

Oggi si chiude il girone di andata di questo Girone Nord del campionato di serie A2. La Reale Mutua Torino ’81 Iren sarà impegnata contro il Como Nuoto. Appuntamento presso la Piscina Monumentale alle ore 18.30. Giunti, dunque, a questo punto della stagione coach Simone Aversa e i suoi ragazzi non hanno tradito le attese e hanno giocato dieci partite su un buon livello, mettendo in difficoltà tutti gli avversari affrontati.

Su 30 punti disponibili Azzi e compagni ne hanno portati a casa 23, pareggiando due gare interne contro il Crocera e il Bologna e perdendo in trasferta contro il Camogli. Soltanto i liguri e il Vela Ancona hanno fatto meglio, ottenendo un punto in più dei giallo-blu e, di conseguenza, li precedono in classifica. Il campionato è ancora molto lungo e ricco di insidie, ma i piemontesi sembrano avere trovato la giusta dimensione e l’importante successo esterno contro la capolista Ancona nell’ultima giornata disputata ne è la dimostrazione. In settimana il Camogli ha avuto la meglio sul Bologna nel recupero del match della settima giornata e con questa vittoria è riuscito ad agganciare i marchigiani in testa alla graduatoria a quota 24 punti. Domani pomeriggio, dunque, la Torino ’81 proverà a insidiare la vetta della classifica cercando di uscire dalle acque amiche con un altro importante successo.

Queste sono le parole di Matteo Aldi in vista del match: “Ci aspetta una partita non facile. Tutta la squadra dovrà affrontare questo impegno casalingo con grande concentrazione e soprattutto senza sottovalutare i nostri avversari. Questo campionato, giornata dopo giornata, si è dimostrato molto complesso ed equilibrato. In queste prime dieci giornate abbiamo dimostrato di poter dire la nostra, ma nessun risultato è scontato. Dovremo essere determinati e uniti fino alla fine anche domani perché soltanto così potremo pensare di portare a casa altri 3 punti preziosi ai fini della classifica e utili per chiudere con il morale alto il girone di andata. Sono fiducioso, ma servirà un’altra prestazione da Torino ’81”.

Andrea Colella

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium