/ Sport invernali

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport invernali | 27 febbraio 2019, 10:00

A Bardonecchia Sara Allemand vince anche nel Super-G Fis Cittadini

L'aria di casa porta ancora bene all’atleta di punta della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali e dello Sci Club Bardonecchia

Sara Allemand

Sara Allemand

L'aria di casa porta ancora bene a Sara Allemand. Dopo aver dominato la Discesa FIS Cittadini di domenica 24 febbraio, quella che è ormai diventata l’atleta di punta della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali e dello Sci Club Bardonecchia si è ripetuta nel primo Super-G FIS Cittadini disputato lunedì 25 sulla pista Ferruccio Bosticco del Jafferau.

Sara ha tagliato il traguardo con il tempo di 1’,05”,88/100, staccando di 19/100 l’Aspirante cuneese Gaia Blangero dell’Equipe Limone e di 37/100 la francese Julie Perrier del Club des Sports de Val d'Isére.

Quarta assoluta ad 1”,05/100 e seconda delle Aspiranti la triestina Ludovica Maria Padulano (Bachmann Cultura e Sport). Quinta assoluta e terza delle Aspiranti un’altra atleta di casa, Gaia Calzati dello Sci Club Bardonecchia. La classifica delle prime dieci prosegue con il sesto posto della cuneese Angelica Bonino (Val Vermenagna), il settimo assoluto e quarto tra le Aspiranti di Arianna Barile (Bardonecchia), l’ottavo dell’irlandese Tess Arbez (Ski Club Orsatus), il nono assoluto e quinto tra le Aspiranti della cesanese Charlotte Audibert (Golden Team Ceccarelli), il decimo assoluto e sesto tra le Aspiranti di Francesca Ponchia (Golden Team Ceccarelli).

Nel secondo Super-G della giornata uscita di Sara Allemand e rivincita della francese Julie Perrier, prima in 1’,05”,72/100 con 85/100 sull'Aspirante Ludovica Maria Padulano e 92/100 sull'altra francese Brunhilde Vuillerme (Ski Club Peisey Vallandry).

Quarta ad 1”,05/100 Angelica Bonino, quinta assoluta e seconda delle Aspiranti la trevigiana Vittoria Cappellini (Bachmann Cultura e Sport), sesta assoluta e terza delle Aspiranti Francesca Cianalino (Olimpionica Sestriere), settima assoluta e quarta delle Aspiranti Gaia Blangero, ottava assoluta e quinta delle Aspiranti Gaia Calzati, nona assoluta e sesta delle Aspiranti Arianna Barile, decima assoluta Tess Arbez. Doppio impegno anche in campo maschile. Simone Remolif dello Sci Club Sauze d’Oulx ha vinto la prima gara in 1’,03”,70/100, precedendo per 5/100 l’Aspirante transalpino Leo Ducros del Club des Sports de La Plagne, già vincitore della Discesa di domenica 24 febbraio.

Terzo ad 11/100 l'altro francese Thomas Pasquier dello Ski Club Grand Bornand. Al quarto posto Stefano Cordone dell’Equipe Limone, al sesto assoluto e al secondo tra gli Aspiranti Davide Damanti dell’Equipe Limone, al settimo assoluto e al terzo tra gli Aspiranti il francese Nathanael Jean (Ski Club Les Arcs), all’ottavo assoluto e al quarto tra gli Aspiranti Corentin Girard (Club des Sports des Villards), al nono assoluto e al quinto tra gli Aspiranti Oscar Duffourd (Club des Sports de La Clusaz), al decimo assoluto e al sesto tra gli Aspiranti Baptiste Sambuis (Club des Sports de Saint François Longchamp). Nella gara 2 vittoria di Stefano Cordone con il tempo di 1’,02”,73/100, con 12/100 di vantaggio su Simone Remolif e 36/100 su Leo Ducros, che è primo degli Aspiranti, davanti al compatriota Victor Bessiere (Ski Club Grand Bornand), quarto assoluto.

Quinto assoluto e terzo degli Aspiranti il ligure Davide Damanti, sesto Thomas Pasquier, settimo assoluto e quarto degli Aspiranti Corentin Girard, ottavo assoluto e quinto degli Aspiranti Roberto Destefanis (Ala di Stura), nono Enzo Vallon (Ski Club Lioran), decimo assoluto e sesto degli Aspiranti Nathanael Jean.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium