/ Juve

Che tempo fa

Cerca nel web

Juve | 01 marzo 2019, 14:10

Piazza San Carlo: banda dello spray a processo il 25 marzo a Torino

I quattro ragazzi accusati di omicidio preterintenzionale. Il legale di due imputati: "Dati in pasto all'opinione pubblica"

Piazza San Carlo: banda dello spray a processo il 25 marzo a Torino

Si aprirá il prossimo 25 marzo, alle ore 10 nell'aula 37 del palazzo di giustizia di Torino, il processo ai quattro ragazzi componenti della "banda dello spray", che la sera del 3 giugno 2017 in piazza San Carlo, durante la proiezione della finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid, spruzzarono spray urticante per rapinare i tifosi presenti.

Secondo la Procura furono loro a causare il panico in piazza, che determinerá il ferimento di oltre 1500 persone fra cui Erika Pioletti e Marisa Amato, morte rispettivamente dodici giorni dopo la tragedia e lo scorso gennaio.

I quattro ragazzi saranno processati con rito abbreviato, come spiega il legale di due imputati Basilio Foti. "Cercheremo di dimostrare che la causa del disastro non è imputabile allo spray. I ragazzi hanno ammesso di averlo utilizzato, ma quello che è successo dopo non solo non era voluto, ma non era previsto. Nelle altre rapine compiute in Italia e in Europa non era mai successo nulla, lo scopo non è mai stato ledere, ma depredare".

Per il legale "quella sera la folla si è mossa per altro, un rumore, qualcuno che ha urlato "bomba bomba". Mi sembra che qui si voglia soltanto dare in pasto i ragazzi all'opinione pubblica".

Marco Panzarella

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium