/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | 02 marzo 2019, 17:01

Europei Indoor di tiro con l'arco, le prime medaglie piemontesi

Ieri sono state assegnate tutte le medaglie a squadre, con cinque formazioni azzurre - e quattro arcieri piemontesi - sul podio

Europei Indoor di tiro con l'arco, le prime medaglie piemontesi

Prima giornata di finali a Samsun, la città della Turchia che in questi giorni ospita i Campionati Europei Indoor di tiro con l’arco. Ieri sono state assegnate tutte le medaglie a squadre, con cinque formazioni azzurre - e quattro arcieri piemontesi - sul podio: Alessandro Paoli (Iuvenilia), bronzo nell’olimpico Junior, Fabio Ibba (Oscar Oleggio Bellinzago) e Irene Franchini (Fiamme Azzurre/Arcieri delle Alpi), argento nel compound Senior, Alex Boggiatto (Ar.Co. Arcieri Collegno), argento nel compound Junior. Domani spazio alle finali individuali.

Spicca quella per l’oro nell’olimpico Senior tra il torinese Marco Morello (Aeronautica Militare/Iuvenilia) e l’altro azzurro Massimiliano Mandia, in programma a partire dalle 13.59 (ora italiana). Alle 9.12 italiane scenderà in campo un altro piemontese, il vicecampione italiano indoor Alessandro Paoli, che si giocherà il terzo posto con il russo Budaev.

 

Tornando alle gare di ieri, Marco Morello, Massimiliano Mandia e Michele Frangilli hanno perso la finale per il bronzo dell’olimpico Senior contro la Turchia (Bozlar, Gazoz, Guneri) 5-4 allo shoot off (29-28). Il titolo è andato alla Russia, 5-1 in finale sull’Ucraina. Sempre nell’olimpico, ma tra gli Junior, Alessandro Paoli (Iuvenilia), Matteo Santi e Federico Fabrizzi hanno vinto il bronzo superando 5-3 l’Ucraina (Kamenskyi, Kozhokar, Ovchinnikov) nella finale per il terzo posto. L’oro è andato alla Turchia, a segno 5-1 sulla Russia. Quarto posto, invece, per le azzurrine Aiko Rolando (Iuvenilia), Karen Hervat e Michela Boccardi, che nella sfida per il bronzo hanno ceduto il passo allo shoot off (5-4 28-27) alle padrone di casa della Turchia (Demirel, Durin, Guner). Il titolo è andato alla Russia, seconda l’Ucraina.

 

Nel compound sono entrambe d’argento le squadre Senior, delle quali fanno parte i due arcieri piemontesi “di adozione”. Sergio Pagni, Valerio Della Stua e Fabio Ibba (Oscar Oleggio Bellinzago) si sono arresi 238-231 a una Francia quasi perfetta (Boulch, Deloche, Gontier), mentre Sara Ret, Marcella Tonioli e Irene Franchini (Fiamme Azzurre/Arcieri delle Alpi) hanno perso 230-229 contro la Russia (Avedeeva, Balzhanova, Savenkova).

A completare i podi rispettivamente maschile e femminile sono state Olanda e Turchia. Piazza d’onore anche per gli Junior Alex Boggiatto (Ar.Co. Arcieri Collegno), Antonio Brunello e Valentino De Angeli, battuti 233-232 dalla Turchia (Akcaoglu, Altintas, Yildiz); bronzo alla Danimarca.

 

Risultati completi a questo link

G.T.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium