/ Volley

Che tempo fa

Cerca nel web

Volley | 04 marzo 2019, 08:30

Troppo forte il Busto, il Parella Femminile si arrende alla capolista

16 a 25, 15 a 25 e 11 a 25 i tre parziali

Troppo forte il Busto, il Parella Femminile si arrende alla capolista

Il Volley Parella Torino non riesce a fare il miracolo contro la prima della classe, il Futura Volley Busto Arsizio, e cede 3-0 in casa.
Assente Cane per influenza, coach Di Martino si affida a Dall'Ara in palleggio e Olivero opposto, Carrè e Meniconi in banda, Simona Fano e Batte al centro con Colamartino libero.
Formazione tipo invece per Buscto Arsizio che schiera Cialfi regista e Moretto opposto, Rrena e Zingaro ali, Salvi e Veneriano centrali con Danielli libero.
Avvio timoroso delle parelline che, nei primi tre punti, commettono due errori in attacco e subiscono un muro per lo 0-3 ospite. Il muro di Batte riavvicina le biancorossoblu (3-4) ma è un fuoco di paglia. Busto riparte subito (3-8) e con l'ace di Rrena vola sull'8-15. Coach Di Martino cambia la diagonale palleggiatore-opposto inserendo Chiara Fano e Grassi per Dall'Ara e Olivero, ma è la ricezione a soffrire ancora (11-20). Alla fine si vede qualche segnale di ripresa ma ormai è tardi e le ospiti si impongono 16-25.
Nel secondo rientrano Dall'Ara e Olivero ma il leit motiv è sempre lo stesso, con Busto a fare la partita. Sul 5-13 entra Maiolo per Meniconi e proprio sul turno di servizio della neo entrata, il Parella accorcia da 9-18 a 12-19. Carrè (7 punti nel set) è la nota positiva. Nel finale spazio anche a Destefanis per Simona Fano ma le ospiti non concedono più nulla e chiudono 15-25.
Confermate in campo Maiolo e Destefanis nel terzo, la musica non cambia, con le bustocche che partono subito forte (0-4) e allungano ancora fino al 3-11. Di Martino prova ancora il doppio cambio con Chiara Fano e Grassi in campo. Con il turno di battuta di Carrè le parelline si riavvicinano (7-13) ma il Futura Volley riparte subito e fa 7-19 con una Moretto super (14 punti totali con il 62% in attacco). Con la forza dell'orgoglio, le parelline non mollano fino alla fine ma si devono arrendere 11-25.

"Busto Arsizio è una squadra super attrezzata - dice coach Di Martino - e ci ha messo in difficoltà col suo attacco e il suo muro. Noi nel fondamentale della battuta abbiamo fatto ciò che abbiamo studiato in settimana e infatti le abbiamo messe in difficoltà, però il loro palleggiatore Cialfi è riuscito a sistemarla e mettere gli attaccanti sempre in condizione di andare a terra. Con un po' di coraggio in più avremmo potuto fare meglio anche se non sono queste le partite che dobbiamo vincere ma adesso ci aspettano due settimane importanti, in cui dovremo lavorare bene, restare concentrate e cercare di fare sei punti che ci permetterebbero di tirare un sospiro di sollievo e iniziare così a pensare alla prossima stagione sempre in questa categoria".

VOLLEY PARELLA TORINO-FUTURA VOLLEY BUSTO ARSIZIO 0-3 (16-25, 15-25, 11-25)
VOLLEY PARELLA TORINO: Dall'Ara, Olivero 2, Meniconi 5, Carrè 12, Batte 7, S. Fano 1, Colamartino (L), C. Fano, Grassi 1, Maiolo 4, Destefanis. N.e: Toure, Gouchon (L). All.: Di Martino.
FUTURA VOLLEY BUSTO ARSIZIO: Cialfi 2, Moretto 14, Zingaro 10, Rrena 10, Salvi 7, Veneriano 11, Danielli (L), Ndoci. N.e: Grippo, Francesconi, Rigon, Tonello, Franchi (L). All.: Lucchini.

G.R.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium