/ Atletica

Atletica | 05 marzo 2019, 09:31

Bianca Seregni ed Andrea Secchiero vincono il quinto “Duathlon Sprint Città di Santena”

Oltre 250 atleti si sono presentati ai nastri di partenza della gara organizzata dalla Qualitry sotto l'egida della Federazione Italiana Triathlon

Il ciclosoccorso di Santena

Il ciclosoccorso di Santena

Vittorie di Bianca Seregni del Team Raschiani Pavia e di Andrea Secchiero del Gruppo Sportivo Fiamme Oro nella quinta edizione del “Duathlon Sprint Città di Santena”.

Sono stati oltre 250 gli atleti che si sono presentati ai nastri di partenza della gara organizzata dalla Qualitry sotto l'egida della Fitri (Federazione Italiana Triathlon) che ha inaugurato il Circuito Nazionale Duathlon.

Ad aprire la manifestazione è stata alle 13 la partenza della gara femminile che è stata dominata sin dalle prime battute da Bianca Seregni. La pavese ha fatto il vuoto già nella frazione di corsa accumulando un vantaggio di 30'' dalle dirette inseguitrici che hanno recuperato poi in bicicletta. Alla zona di cambio per la bici è uscita al comando Marta Menditto della Sai Frecce Bianche.
Ancora una volta nella corsa, però, la pavese Seregni ha fatto la differenza. Le sono bastati, infatti, poche centinaia di metri per superarele rivali ed involarsi solitaria al traguardo. La piazza d'onore è stata conquistata dalla compagna di squadra Carlotta Bonacini, sempre in forza alla Raschiani Pavia, mentre Sara Menditto si è dovuta accontentare del piazzamento sul gradino più basso del podio. Nella gara maschile, invece sono stati più atleti a contendersi la vittoria finale.

I partecipanti hanno infatti mantenuto un ritmo molto sia nella frazione di corsa che in quella in bicicletta e sono stati 12 gli atleti che sono partiti per la frazione conclusiva di corsa. A spuntarla è stato Andrea Secchiero delGruppo Sportivo Fiamme Oro, uno dei grandi favoriti di giornata, che ha tagliato il traguardo con una manciata di secondi di margine nei confronti
degli inseguitori. La Raschiani Pavia, però, è stata ancora una volta protagonista piazzando sul podio sia Davide Ingrilli che Michele Sarzilla che hanno concluso la gara rispettivamente in 2ª ed in 3ª posizione. Gli
organizzatori sono stati supportati dalla Polizia Municipale e dai Carabinieri e con i loro volontari dalla locale Pro Loco, dall’ANC Poirino e dal Gruppo Radio Emergenze.

A dare il proprio contributo durante la competizione è stata anche la Cri Santenese che ha fornito assistenza sanitaria all'evento con personale, una tenda di primo soccorso, due ambulanze, di cui una adibita a unità mobile di rianimazione, e l'unità di coordinamento dedita alla comunicazione e gestione delle proprie forze via radio. Prima della gara, inoltre, in via Tetti Agostino vicino all'edificio della scuola media “Giovanni Falcone”, si è svolta l'inaugurazione del ciclosoccorso formato da tre mountain bike che hanno prestato servizio durante la manifestazione. La cerimonia ufficiale si è svolta alla presenza di Ugo Baldi, sindaco di Santena, e di Paolo Romano, assessore con delega alle politiche di governance del territorio, culturali, sportive ed associazionismo, e dei volontari della Cri santenese.

La manifestazione – spiega l'Assessore Paolo Romano – ha riscosso ancora una volta un notevole successo. Siamo soddisfatti per il numero degli atleti partecipanti che per la partecipazione del pubblico che, in un pomeriggio con temperatura primaverile, ha seguito con entusiasmo la corsa. Siamo anche molto orgogliosi – prosegue l'Assessore - di aver inaugurato il servizio di ciclosoccorso della Croce Rossa di Santena che con tre mountain bike garantirà il primo soccorso durante tutte le manifestazioni e le attività che si svolgeranno sul territorio comunale”.

R.T.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium