/ Motori

Che tempo fa

Cerca nel web

Motori | 08 marzo 2019, 11:00

Balletti Motorsport ad Arezzo con 3 equipaggi

Al Vallate Aretine inizia la stagione per il team di Nizza Monferrato che schiera una nuova formazione: Porsche 911 per i Campioni Italiani Salvini e Tagliaferri e ben due Subaru Legacy affidate a Riolo - Rappa e Valente - Revenu

Balletti Motorsport ad Arezzo con 3 equipaggi

La lunga attesa sta per terminare: il Rally delle Vallate

Aretine è alle porte e per la Balletti Motorsport va iniziare una nuova impegnativa stagione sportiva

ricca di motivi e stimoli per il team guidato dai fratelli Carmelo e Mario Balletti.

Per il sesto anno consecutivo, l'impegnativo rally organizzato dalla Scuderia Etruria alza il sipario sul Campionato Italiano Rally Auto Storiche e tradizionalmente l'elenco iscritti si presenta ricco di pretendenti al successo finale, quanto nelle classifiche dei Raggruppamenti.

Forti di quattro podi, tra cui un assoluto nel 2015, Alberto Salvini e Davide Tagliaferri sono tra i maggiori conoscitori ed estimatori del "Vallate" e una volta di più da Arezzo inizierà la nuova stagione alla guida della Porsche 911 RSR Gruppo 4 con la quale si sono confermati Campioni Italiani del 2° Raggruppamento dopo il successo del 2017; la marcia verso il titolo iniziò proprio con un positivo risultato conquistato sulle strade aretine dodici mesi or sono.

Sarà invece un debutto assoluto per Totò Riolo, Gianfranco Rappa e la Subaru Legacy 4x4 Gruppo A: il duo siciliano, dopo le esaltanti prestazioni del finale della scora stagione e le vittorie all'Elba,

Legend e Monza Rally Show, torna nel giro del Campionato Italiano al quale darà la rincorsa partendo proprio da Arezzo; gara tutta nuova e molti pretendenti al successo, saranno gli elementi che daranno lo stimolo in più all'asso di Cerda e al suo navigatore.

Particolare anche la situazione di Edoardo Valente, terza forza in gara per la Balletti Motorsport che il Vallate Aretine l'ha già corso l'anno passato e quest'anno si presenta alla guida della seconda Subaru Legacy con la quale anch'egli affronterà la massima Serie nazionale affiancato dalla moglie Jeanne Françoise Revenu.

Il programma di gara prevede le verifiche nel pomeriggio di venerdì 8 marzo e la disputa delle otto speciali per oltre 100 chilometri, tutte nella giornata di sabato 9.

Carmelo e Mario Balletti rivolgono un sentito ringraziamento alle aziende che ne supportano da tempo l'attività e a quelle con le quali sono state avviate nuove e proficue collaborazioni.

Ulteriori informazioni sull’attività dell’azienda al sito web www.ballettimotorsport.it

J.M.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium