/ Calcio

Calcio | 13 marzo 2019, 13:59

Dal tennis alla porta della Juve: Martina Nucera, 15enne di Mirafiori, oggi in Rappresentativa

Un fratello tra le fila del Toro. Quando selezionarono Martina a Vinovo dissero al papà: "Da quale squadra proviene?". Ma lei arrivava dal mondo del tennis...

Martina Nucera il 23 marzo compirà 15 anni

Martina Nucera il 23 marzo compirà 15 anni

Una bella e curiosa storia di sport e di vita con epicentro Mirafiori. E' qui che è nata e cresciuta Martina Nucera, studentessa del liceo scientifico "Primo Levi" che compirà 15 anni il 23 marzo. Una studentessa che dopo gli "ace", dritti e rovesci del tennis praticato in tenerà età si è tuffata, improvvisamente e perentoriamente, nel mondo del calcio con straordinari risultati diventando portiere titolare della Under 15 femminile della Juventus, nonchè giocatrice aggregata alla Under 17 e alla Primavera che nei prossimi giorni disputerà l'ambitissimo torneo di Viareggio.

Il colpo di "rovescio" Martina l'ha dato per davvero, ma alla sua vita sportiva. Quattro anni fa, infatti, tornò a casa dal papà Alessandro posando la borsa ed esclamando parole eloquenti: "Col tennis ho capito di aver chiuso. Il mio sogno vero è quello di giocare a calcio...". Le "partite" disputate in casa con il fratello Cristian, che oggi gioca tra le fila del Toro, non erano affatto casuali...Lui calciava, lei parava. E' ancora derby in famiglia.

Detto, fatto. La Juventus, squadra per la quale tra l'altro Martina fa il tifo, stava effettuando dei provini. Se lei decise di puntare sulla Juve, la Juve decise di puntare su di lei fiutando subito forza, carisma e talento.

Ebbene, la convocazione di oggi nella Selezione Territoriale Under 15 Piemonte/Valle d'Aosta (ore 15 a Caramagna) è solo uno dei piccoli grandi traguardi di Martina Nucera, che naturalmente sogna di arrivare in alto e di diventare una calciatrice della prima squadra della Juve. E tanto per capirci, il movimento "Women" sta crescendo per davvero: proprio la Juventus femminile giocherà la sua prima partita all'Allianz Stadium, tempio della Juventus di Ronaldo e compagni, il prossimo 24 marzo contro la Fiorentina. Un evento.

Intanto a scuola Martina ha ottenuto una certificazione d'ammissione alla sperimentazione studente-atleta di alto livello: significa che sarà più semplice per lei incastrare lezioni e allenamenti, con un percorso mirato e agevolato. 

Per questo cresce, allo stesso tempo, il curriculum di Martina, già campione d'Italia Under 12 nella "Danone Cup", unico portiere del 2004 a partecipare alle semifinali nazionali Under 15 a Pisa, miglior portiere al torneo di Alba nel 2018 parando un rigore in finale contro l'Inter, titolare nell'Under 15, già chiamata ad esordire in Primavera e convocata per lo stage nazionale Under 15, oltre che per quello regionale di oggi.

Ieri il tennis, oggi la scuola, il calcio e la Juve. Il futuro di Martina è davvero pieno di sogni. E di parate...

Michele Rizzitano

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium