/ Motori

Motori | 13 marzo 2019, 10:00

Continua l’avventura africana di Franco Ballatore

Il globetrotter cuneese del Bemar Racing Team ha effettuato alcune escursioni all’interno del Paese

Continua l’avventura africana di Franco Ballatore

Franco Ballatore, cuneese residente in Beinette, nel corso del suo lungo viaggio africano, supportato dal Bemar Racing Team, Honda, HRC e dalla Bianco Moto, che ha preparato la sua Honda Honda Transalp 650 del 2002, ha effettuato alcune escursioni all’interno del continente africano.

Dopo aver raggiunto Cape Town, in Sudafrica, prima metà dell’itinerario, Franco Ballatore si è addentrato nell’entroterra del Botswana e della Namibia per raggiungere alcune popolazioni indigene tra le più antiche ed inaccessibili del continente.

Ha così potuto assistere al sistema di vita primordiale dei Boscimani che vivono nel deserto del Kalahari e degli Himba, pittoresca popolazione pitturata di rosso che vive in piccoli villaggi al confine con l’Angola. In queste zone, di affascinanti paesaggi desertici, l’uomo può confrontarsi con se stesso approfittando del silenzio che lo circonda, interrotto solamente dai versi degli animali selvatici.

A breve il socio del Bemar Racing Team intraprenderà il lungo viaggio che lo riporterà nel cuneese, dopo aver soddisfatto la sua sete di conoscenza dell’incredibile varietà morfologica ed etnologica che solo l’Africa può riservare.

D.M.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium