/ Atletica

Atletica | 18 marzo 2019, 15:00

Appuntamento a Ceresole Reale con il fitwalking ed il benessere

Il progetto vedrà il suo avvio giovedì 28 e venerdì 29 marzo 2019

Appuntamento a Ceresole Reale con il fitwalking ed il benessere

La Regione Piemonte, Direzione Sport, ha ottenuto il finanziamento di un progetto europeo nell'ambito del Programma Erasmus Sport, per promuovere il fitwalking quale iniziativa per sostenere lo sviluppo locale e condividere pratiche ed abitudini salutari per i cittadini. Il tema è "Let's fit healthy life! The role of sport in regenerating deprived areas".

Ecco il link dove scoprire il progetto: https://www.regione.piemonte.it/web/temi/fondi-progetti-europei/erasmussport-lets-fit-healthy-life-the-role-of-sport-regenerating-deprived-areas

Area pilota è la Valle Orco. Il progetto vedrà il suo avvio giovedì 28 e venerdì 29 marzo 2019 a Ceresole Reale. Saranno presenti tutti i partners Europei ed anche il "nostro" Maurizio Damilano, partner del progetto.

Il 28 vi sarà la presentazione del Progetto mentre nella mattina del 29 marzo sarà la volta di una dimostrazione pratica e passeggiata aperta a tutti nel Parco del Gran Paradiso.

Il progetto, che prevede l'assegnazione di oltre 235 mila euro di fondi europei, si pone l'obiettivo di incoraggiare e promuovere la partecipazione alla pratica sportiva e in particolare a quella del fitwalking, con la creazione di linee guida comuni. Si concluderà a dicembre 2020 e vedrà la collaborazione di diversi partner nazionali ed internazionali: Zemgale Planning Region (Lettonia), ADCS Carvalhais Sport, Cultural and Social Association (Portogallo), Croatian Mountaineering Association (Croazia), Palencia Nordic Walking (Spagna), Municipality of Valga (Estonia), Scuola del Cammino Fitwalking (Italia), Regione Piemonte (Italia).

Il progetto vedrà coinvolti anche due Comuni piemontesi (Ceresole Reale e Noasca) e prevede tre fasi. Nella prima verranno analizzati i bisogni locali nei sei territori partner, con relativa raccolta e condivisione delle buone pratiche. Seguiranno quindi laboratori, azioni partecipative e scambi di esperienze sui metodi di insegnamento della pratica sportiva, con lo scopo di testare e adottare gli strumenti migliori per la promozione di sport e salute. Infine verranno intraprese azioni volte a incoraggiare e promuovere la partecipazione alla pratica del fitwalking, con la creazione di linee guida comuni e pubblicazione di un relativo e-book.

R.T.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium