/ Volley

Che tempo fa

Cerca nel web

Volley | 18 marzo 2019, 06:02

Parella Volley Femminile sciupone, vince Palau

Il 3-0 lo costringerà a soffrire fino al termine della stagione per confermare la categoria

Parella Volley Femminile sciupone, vince Palau

Brutta sconfitta per il Volley Parella Torino che non sfrutta la possibilità di allontanarsi dalla zona calda affrontando in casa una diretta concorrente per la salvezza come Capo d'Orso Palau ma, anzi, cede 3-0 e dovrà ancora soffrire fino al termine della stagione per confermare la categoria.

Il Parella schiera capitan Dall'Ara in palleggio e Carrè opposto, Cane e Meniconi ali, Batte e Toure al centro con Gouchon libero.

Risponde Palau con Sintoni regista e M'Bra opposto, Baldelli e Manzo in banda, Cecchi e Menardo centrali, con Rinaldi libero.

Avvio timoroso del Parella che si trova subito a rncorrere (0-3, poi 2-7). Dal 9-14, le biancorossoblu trovano la forza di reagire e agguantano la parità a 16. Ma proprio quando l'inerzia del set sembra girata in favore delle torinesi, Capo d'Orso, con Menardo in battuta, scava il solco decisivo (17-23) per poi chiudere 18-25.

Nel secondo set dentro da subito Simona Fano per una non brillante Batte e il parziale viaggia sul filo dell'equilibrio. Prima è Palau a mettere la testa avanti (4-6), ripreso e superato (12-11). Nel convulso finale è un continuo sorpasso e controsorpasso, con il Parella che ha anche una palla set sul 24-23 ma alla fine cede 25-27.

Nel terzo sembra poter girare la partita, con le parelline che partono forte (7-3) ma la reazione ospite è immediata e veemente con sorpasso (7-9) e allungo (8-14). Coach Di Martino corre ai ripari e inserisce Chiara Fano e Grassi per Dall'Ara e Cane. Le torinesi si riavvicinano (11-14) ma subiscono un nuovo break delle sarde (11-17). Allora dentro anche Destefanis per Toure e, proprio con la neo entrata in battuta, il Parella torna sotto (16-17) per poi trovare la parità il successivo turno di servizio (18-18) e il sorpasso subito dopo: 21-19. Ma Palau non molla e dal 23-21, ancora con Menardo a servizio, la ribalta e si impone 23-25.

"Partita giocata senza il giusto piglio per l'importanza che aveva - dice un deluso coach Di Martino - Forse per la tensione della partita non è stato fatto nulla di ciò che avevamo preparato in settimana. Buttiamo via un'ottima occasione per archiviare la pratica campionato e pensare al futuro. Ora testa alla prossima settimana a Settimo per provare a prendere qualche punto importante".

VOLLEY PARELLA TORINO-CAPO D'ORSO PALAU: 0-3 (18-25, 25-27, 23-25)

VOLLEY PARELLA TORINO: Dall'Ara 1, Carrè 14, Meniconi 9, Cane 10, Batte 1, Toure 4, Gouchon (L), C. Fano, S. Fano 5, Destefanis 1, Grassi 3. N.e:  Olivero, Maiolo, Colamartino (L). All.: Di Martino. 

CAPO D'ORSO PALAU: Sintoni 3, M'Bra 13, Baldelli 10, Manzo 1, Cecchi 14, Menardo 11, Rinaldi (L), Serra. N.e: Schirinzi,  Branca, Ragnedda. All.: Guindarin.

R.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium