/ Sport acquatici

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport acquatici | 19 marzo 2019, 15:00

Il Meeting Nazionale di canottaggio porta sull'acqua di Candia le giovani speranze del canottaggio

Parallelamente si terrà un grande evento dedicato ai canottieri Special Olympics: la Coppa Rotary- Rotary Club Cuorgnè Canavese

Il Meeting Nazionale di canottaggio porta sull'acqua di Candia le giovani speranze del canottaggio

Il 23 e 24 marzo 2019, durante il Meeting Nazionale Giovanile Della Federazione Italiana Canottaggio, presso il lago di Candia, si terrà infatti un grande evento dedicato ai canottieri Special Olympics: la Coppa Rotary- Rotary Club Cuorgnè Canavese.

L'evento intende riunire tutti gli atleti presenti alla manifestazione in una unica squadra italiana, animata dalla passione per il canottaggio, disciplina che esige il dare sempre il meglio di sé, coincidendo con il valore fondante del giuramento dell'atleta Special Olympics: “Che io possa vincere ma se non riuscissi che io possa tentare con tutte le mie forze”.

Il Meeting Nazionale di canottaggio porterà sull'acqua di Candia le giovani speranze del canottaggio e, nel contempo, la coppa Rotary farà percorrere la distanza di gara sulla terra ferma: gli atleti Special Olympics, infatti, competeranno nelle gare indoor. 

Le squadre partecipanti sono: Canottieri Armida da Torino, Polisportiva Arcobaleno-Canottieri Moto Guzzi da Mandello del Lario (Lecco), La Missione Sportiva da Sarzana (La Spezia), Canottieri Lazio e Canottieri Tevere Remo da Roma e Accademia del Remo da Napoli.

La sfilata degli atleti si terrà alle ore 10.30 del sabato, partendo dal cortile della Canottieri Candia; dalle ore 11 cominceranno le gare preliminari fino alla fine della giornata. Alla domenica, dalle ore 10, si terranno le finali e a seguire le premiazioni.

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium