/ Atletica

Atletica | 21 marzo 2019, 13:00

I villaggi di Arnad preparano la festa; il 6 aprile si corre il Traverse Trail, seconda prova del Tour Trail della Valle d’Aosta

Le iscrizioni sono aperte sul sito internet di Wedosport e verranno chiuse alle ore 14 di venerdì 5 aprile oppure al raggiungimento delle 500 adesioni

I villaggi di Arnad preparano la festa; il 6 aprile si corre il Traverse Trail, seconda prova del Tour Trail della Valle d’Aosta

Ad Arnad la primavera è ormai sbocciata. I vigneti, i boschi e i frutteti coloreranno il Traverse trail, la seconda prova del Tour Trail della Valle d’Aosta iniziato sabato a Verrès. Il circuito rimane in Bassa Valle con una gara che ha deciso di cambiare data, lasciare l’autunno e il clima uggioso e spostarsi a inizio stagione. Appuntamento ad Arnad il 6 aprile con la gara organizzata dall’Associazione Giovanile ‘Le Dzoveo’.

Il percorso è quello giusto per chi vuole mettere chilometri nelle gambe e metri di dislivello. Lo sviluppo è su 22 chilometri, con 1800 metri di dislivello positivo; uno step all’insù per la seconda prova, qualche difficoltà in più e una quota massima maggiore rispetto all’opening della stagione.

Si corre solo sul territorio di Arnad e si andrà alla scoperta di quattro villaggi: Fornelle, Anviel, Echallogne - punto più alto con i suoi 1400 metri - e Machaby. Partenza e arrivo saranno invece a La Keya, una zona comoda da raggiungere e dagli ampi spazi. Lì sarà il quartier generale dell’evento e lì saranno a disposizione tutti i servizi del pre e del post gara.

Il Traverse Trail sarà una gara, ma anche un viaggio alla scoperta delle tradizioni e della cultura di un paese di montagna; un viaggio tra i villaggi ancora abitati e ricchi di particolarità.

Le iscrizioni sono aperte sul sito internet di Wedosport e verranno chiuse alle ore 14 di venerdì 5 aprile oppure al raggiungimento delle 500 adesioni. La quota è una sola ed è di 25 euro; include il pettorale, il pacco gara, i ristori lungo il percorso, il pranzo e le docce. I primi 100 iscritti? Nel pacco gara avranno anche un pezzo di Lardo Dop, pronto per essere gustato subito dopo le fatiche.

La mattina saranno impegnati gli adulti, il pomeriggio sarà invece dedicato ai più piccoli. Ad Arnad sarà un sabato ricco di emozioni.

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium